L’Enic recrimina sull’operato degli arbitri, pochi i liberi con la Sangiorgese

Laconico commento del presidente del Luca Borsetti apparso sulla pagina Faacebook della società, dopo la gara persa al PalaCoverciano con la Sangiorgese. Borsetti richiama l’attenzione sull’inusuale statistica dei tiri liberi e sull’operato degli arbitri.

“Vorrei sottolineare la civiltà e la correttezza con cui è stato accettato il risultato negativo del campo, soprattutto se si pensa a come è maturato. Dispiace aver condotto tutta la seconda parte della partita e poi essere stati superati a poco più di un minuto dalla fine, abbiamo commesso degli errori e sicuramente, un po’ di sfortuna si è messa nel mezzo.
Per concludere, faccio sommessamente notare come l’arbitraggio di ieri sera sia stato qualcosa di sorprendente ed unico. In tanti anni di pallacanestro non mi era mai capitato di vedere una squadra tirare 2 tiri liberi in tutta la partita e l’altra 26.
E’ del tutto evidente come non vi sia stato un metro di giudizio chiaro e come gli arbitri siano incappati in una giornata in cui ha regnato sovrana la confusione. Sangiorgese, mediamente, in questo campionato ha avuto contro 22 tiri liberi a partita, per loro fortuna sono riusciti, nonostante abbiano giocatori estremamente fisici,  ed è un eufemismo, ad abbassare drasticamente la media.
In tutti i modi andremo a San Giorgio su Legnano a giocarci la partita, meritiamo la salvezza e cercheremo di conquistarla, nonostante tutto e tutti.”

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter