Ghezzano supera Avvenire ma è una sconfitta cha ha il sapore di “salvezza”

Vince Ghezzano di coach Piazza contro Avvenire in uno degli scontri diretti per la salvezza diretta, senza passare dai playout, ma con le fiorentine che riescono a mantenere un’importante differenza canestri positiva in virtù del risultato dell’andata.

Brutta partita a Ghezzano con un arbitraggio rivedibile e con tanti falli non fischiati sotto le plance oltre a decisioni che hanno lasciato perplessità. Parte meglio Ghezzano (15-8 il primo tempino) in una partita che si giocherà sempre in sostanziale equilibrio come dimostrano i parziali del secondo e terzo quarto (10-13 e 10-15) che porteranno le due compagini a giocarsi l’ultima frazione con l’Avvenire sul +1 (35-36). Nel quarto quarto le ragazze di coach Pavi però, non trovano più la via del canestro complice sicuramente anche qualche un metro arbitrale molto libero, di cui approfittano al meglio le giallo-verdi di casa infilzando un 14 a 6 di parziale che consentirà loro di vincere il match.

Nel finale le gialloblù di Rifredi hanno almeno il merito di gestire il +8 della partita dell’andata limitando il passivo a -7, che però vale il giusto perchè il risultati della domenica sanciscono la salvezza matematica per la matricola Avvenire.

GMV Ghezzano 49
Caffè Donnini Avvenire 2000 42

GHEZZANO: Benedettini Mat. ne, Silvi ne, Giglio Tos 2, Ricci 8, Viale 7, Luciani 14, Ferri ne, Benedettini Mar. ne, Ceccanti ne, Mbeng 12, Conti 6. All.: Pialla.

AVVENIRE 2000: Gallart 6, Fatighenti 5, Catalano 8, Losi 2, Morlotti 14, Pieretti 2, Marangoni ne, Vigna ne, Fortini 5, Trucioni. All.: Pavi Degl’Innocenti.

Arbitri: Baldini e Natucci
Parziali: 15-8, 25-21, 35-36

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter