Azzardo e Basket: una nuova lovestory?

Sport e gioco d’azzardo vanno spesso di pari passo. Se nel calcio da tempo ci sono società internazionali che sono diventante le primarie fonti di introito economico dei Football Club simile cosa si può dire del Basket, gioco che sappiamo bene essere una passione per tantissimi cittadini.

Basket è uno sport sano a tutti i livelli ed infatti è alto il dibattito tra chi gradisce il genere di sponsor legati ai casinò online e chi invece gli ripudia. Fatto sta che l’azzardo è una fonte di ricchezza per il Paese tutto, una vera e propria potenza con fatturati che potrebbero risollevare le sorti dello Stato. Una società di Basket difficilmente rinuncia ad uno sponsor interessante quando sa che garantisce in quel modo ottima formazione ai propri giocatori.

Nel mondo del calcio  nella  Premier League ci sono società che vivono quasi completamente grazie agli   sponsor provenienti dal gioco d’azzardo, basta pensare al gruppo Mansion, che ha da poco assorbito anche Casino.com,  gruppo che partecipa indirettamente alla Premier League con ben due squadre in campo!

In Italia al pari dell’acqua minerale, della GDO e delle patatine in busta spuntano sempre più spesso i noti brand d’azzardo. Pensiamo ad esempio alle prese di posizione sulla possibilità che la Nazionale di Calcio venga sponsorizzata da Intralot. Una situazione imbarazzante che ha visto addirittura la classe dirigente e la politica schierarsi in modo contrario.

Certo il basket ad ora è seguito da una nicchia di cittadini ma non per questo non è sotto l’occhio attento delle tante società di e casinò che pensano bene di sponsorizzare le squadre.

Sappiamo bene che se le sportive più ambite sono quelle legate alle società di gioco calcio, non mancano però gli appassionati che puntano sul basket. Forse meno frequente ma non certo con payout inferiori. Anzi!

Se si osserva una qualsiasi sala giochi o se ci si collega ad uno dei tanti siti di casinò online non sfuggerà che il basket ha una sua categoria con offerte di gioco pari ed identiche a quelle del gioco calcio.

Sembra strano vero? Eppure è così.

Non tutti lo sanno e forse pochi ci hanno provato ma un canestro potrebbe cambiare la vita, ovviamente pensando sempre che tra un match e l’altro non bisogna cadere nel vortice del gap.

Giocare può diventare un simpatico divertimento, può dare brio in più all’attesa dell’incontro del cuore ma per saper scegliere l’1 o il 2 bisogna saperci fare. Bisogna seguire veramente le squadre, bisogna conoscere tutti i dettagli per non rischiare mai troppo e darsi il giusto limite.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter