Agente Zero #4: “Coppa Italia in tutto il paese, ma intanto ecco i miei pronostici”

Eccoci qua, ci risiamo ancora un’altra volta! Ormai sto stressando la vita di tutti voi da qualche settimana, spero però che almeno queste poche righe possano esservi di accompagnamento nelle vostre giornate, tra qualche aneddoto, pensiero e una battuta!

Andando direttamente al succo di questa puntata, siamo ormai vicini alle Final8 di Coppa Italia che inizieranno il 16 febbraio. Arriviamo a questo appuntamento con molte buone impressioni e qualche problema (che non manca mai, altrimenti che gusto c’è). Però vi scrivo dopo un’esaltante vittoria in casa contro Milano, dove siamo riusciti anche a ribaltare la differenza canestri, agganciando Venezia al secondo posto e tenendo le inseguitrici a -4. A questo va aggiunta la qualificazione diretta agli ottavi di Champions League senza dover affrontare i playoff. Beh, vista così può sembrare che il momento sia ottimo, e forse è anche vero, ma dovremo affrontare l’assenza di Marco Cusin per quasi 2 mesi e non sarà certo facile fare a meno di un elemento tanto importante. Oltre a questo aggiungiamo qualche piccolo problema fisico, dato dalle innumerevoli partite giocate fino ad ora, e un avversario ai quarti di coppa come Sassari che non è proprio dei più semplici.

L’obiettivo di Avellino, il nostro obbiettivo, è andare più avanti possibile e magari replicare (o migliorare, ma non lo voglio dire) il risultato dello scorso anno (cioè la finale 😅): quindi diamoci dentro e #ForzaLupi!

Ho diverse esperienze in Coppa Italia, perché nei miei anni brindisini ho partecipato tre volte alla Final8 dove il nostro miglior risultato sono state le semifinali. Siamo arrivati ad un soffio dall’approdare all’atto conclusivo, ma probabilmente la cosa che ci è mancata per arrivare più avanti è stata proprio l’esperienza e la minor profondità della squadra rispetto alle nostre avversarie. Sono però stati match esaltanti e comunque prove positive!

Sento però di dover fare un appunto all’organizzazione dell’evento. È un peccato vedere che le Finali abbiano sempre sede al “Nord” dal 2011 ad oggi. A mio parere sarebbe utile organizzare questa manifestazione in qualche palasport del “sud”, in modo da favorire la “nazionalizzazione” della pallacanestro, o per meglio dire, portarla ai suoi massimi livelli in tutta la penisola. Oltretutto posso assicurarvi che il pubblico di questa parte d’Italia è noto per essere “caldo”, ve lo posso affermare avendone potuto godere giocando anni in posti come Ruvo, Brindisi e Avellino. In questo caso, se fossi veramente responsabile dell’organizzazione terrei aperte le porte a tutti! E comunque mai dire mai (insomma: #ZeroForPresident 😂).

Con tutte le scaramanzie del caso e andando contro me stesso voglio darvi il mio pronostico, ovviamente facendo tutti i riti scaramantici del caso mentre scrivo queste righe (ammettiamo però che la colpa è della redazione di FiBasketBlog che gli ha fatto la scomoda domanda, nds).

Vedo Milano favorita dall’altra parte del tabellone, dovrebbe superare Brindisi ai quarti e poi Reggio Emilia in semifinale (che vincerebbe contro la sorpresa Capo D’Orlando). Da questa parte invece noi irpini potremmo accedere in finale, vincendo contro Sassari e Venezia (oro-granata che supererebbe Brescia) in semifinale.

Insomma il re-match dell’anno scorso. Ometto però, per scelta, il risultato finale ma ci sentiremo più avanti. Sapremo presto come andrà a finire!

Un grande Abbraccio a tutti i lettori di #FiBasketBlog.

Zero

Aspettando la prossima puntata potete continuare a seguire suoi suoi canali: Facebook, Twitter, Instagram.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter