Pescioli: “San Vincenzo la cenerentola? Sarà una finale durissima”

Un buon inizio di 2017 per coach Pippo Pescioli, che con la sua Valdisieve è riuscito ad approdare in finale della . Si racconta nel post-partita al PalaTagliate dopo aver superato Altopascio: “La nostra è stata una buona partita, perché praticamente siamo sempre stati avanti nel punteggio, nonostante questo portiamo in seno ancora delle scorie di negatività che ci hanno affossato durante il match. Per fortuna la nostra difesa forte nel finale ci ha salvato, anche se abbiamo regalato una partita bruttina da vedere: ma bisognava vincere”.

Leggi il resoconto della partita: clicca qui.

“Domani in finale contro San Vincenzo – continua Pescioli – non ci sarà ancora Cianchi che ricomincerà ad allenarsi dalla prossima settimana. San Vincenzo ha fatto una partita meravigliosa contro Lucca riuscendo ad azzannare il risultato nonostante giochi in C Silver. Oggi Vannini ci ha fatto male e non vorremmo che ricapiti anche domani, per cui dovremo lavorare bene sugli esterni ma prima ci dovremo svegliare psicologicamente. San Vincenzo sarà pure la cenerentola ma è fisica e ha buoni tiratori e poi mi ero preparato per giocare contro Lucca, dunque sarà una partita durissima e ancora non so bene come affrontarla. Sono sicuro che la notte mi porterà consiglio”.

Pescioli ci dà appuntamento a domattina per spiegarci gli appunti e le idee per la partita di domani. Sarà anche una coppa regionale che si assegna a gennaio, ma tra le fiorentine della pallacanestro un trofeo manca da molti anni e nessuno gioca mai per perdere, figurarsi una finale.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter