Cecina amara per la All Food che molla proprio sul più bello

Manca la sostanza sul più bello alla All Food per iniziare il 2018 come aveva finito l’anno passato. Dopo aver condotto per tutta la partita, la Fiorentina si sfalda sul più bello e nei minuti finali, regala la partita a Cecina brava a crederci fino alla fine. Terribile il contributo dell’ex di turno Simone Lasagni, vero man of the game: l’ex Fiorentina ha trascinato Cecina prima al rientro e poi al sorpasso, firmato a 23’’ dalla fine con un lay-up in contropiede dopo una sanguinosa palla persa di Grande. In classifica, sono ora quattro i punti di distanza dal primo posto di Omegna, mentre la sconfitta dell’Urania Milano (terza) è l’unica buona notizia di giornata, perchè i lombardi restano a -2.

Tante recriminazioni per la squadra di Niccolai, che vede interrompersi a sette la serie di vittorie consecutive. Una sconfitta che deve far riflettere per come è maturata: il clima del girone di ritorno come aveva anticipato il coach sarà questo, una battaglia. Meglio prendere provvedimenti quanto prima. La All Food perde quando smette di difendere. Ovvero nell’ultimo quarto. Cecina invece non smette mai di crederci: dal 79-84 (36’) siglato da Banti che gioca un’ottima ripresa, la squadra di Montemurro piazza un parziale (19-4) che vale la parità (88-88). Gaye e soprattutto Lasagni sono determinanti. Dopo la persa di Grande e il sorpasso firmato Lasagni, per l’ultimo tiro ci sono ancora 12″ se lo prende ancora Grande, ma la parabola sbatte sul ferro e con essa le velleità di vittoria dei viola.

La Buca del Gatto 91
All Food 88

LA BUCA DEL GATTO CECINA: Forti 4 (2/3, 0/2), Lasagni 19 (5/6, 3/5), Gaye 23 (5/7, 3/7), Gigena 19 (6/10, 1/2), Spera 14 (5/5); Biancani 5 (2/2, 0/2), Barontini 3 (1/2 da 3), Salvadori 4 (1/4, 0/1), Guerrieri ne, Diouf ne, Donati ne, Filahi ne. All. Montemurro.

ALL FOOD FIRENZE
: Grande 9 (3/5, 0/3), Berti 16 (3/4, 3/6), Lucarelli 10 (3/6, 0/2), Genovese 17 (1/3, 5/6), Banti 16 (8/11); Ondo Mengue 5 (2/3), Mazzucchelli 7 (2/3 da 3), De Leone 5 (2/2), Erkmaa 3 (1/4 da 3), Gelli, Gennai ne. All. Niccolai.

Arbitri: Marziali e Bernassola.
Parziali: 21-24, 38-45, 64-71.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter