Under19, il Pino Dragons vince a Lucca e passa all’interzona

ELITE – Con il successo di Lucca, il ha ottenuto il pass per l’Interzona interregionale. Nell’anticamera delle Finali nazionali (la sede scelta è quella di Rieti dal 13 al 15 aprile), la squadra di coach Salvetti affronterà Dinamo Sassari, BSL San Lazzaro (campione Emilia Romagna) ed una formazione campana fra Cilento Basket e Nuova Pol. Stabia. Nella poule di classificazione, l’Olimpia Legnaia ha chiuso con un successo il suo percorso. Nell’ultimo turno della seconda fase i gialloblu hanno avuto vita facile contro Versilia.

UNDER 17 ECCELLENZA-ELITE – Prosegue la serie di sconfitte dell’Olimpia Legnaia. Altissimo il livello dell’Interzona che sta affrontando la squadra di coach Giunti. Anche a San Lazzaro sconfitta per Campi e compagni, che rimangono all’ultimo posto della classifica comandata dall’imbattuto Don Bosco Livorno. Nel prossimo weeken Legnaia ci proverà al Filarete contro la Victoria Libertas Pesaro. Capitolo seconde fasi elite. Nel Tornei di ammissione alla fase interregionale, secondo stop per il , sconfitta dalla Libertas Liburnia adesso prima nel girone. Nel derby fiorentino di Coppa Toscana la gioia alla fine è toccata al Cus Firenze che ha “stoppato” Firenze per la Pallacanestro. Sempre imbattuto l’Affrico: per i ragazzi di coach Aloise quattro successo in quattro partite, questa volta a Montecatini Terme.

UNDER 15 ECCELLENZA – Aggancio al terzo posto per la . La volata vincente con la Juve Pontedera pesa tanto: la squadra di coach Paoletti ora ha raggiunto Colle e Chiesina (che devono ancora disputare lo scontro diretto) ed è a due punti dal Don Bosco (anch’esso con una partita in meno dei gigliati) secondo. Attenzione al prossimo turno: la sarà impegnata nella trasferta di Venturina, dove dovrà tirare fuori assolutamente due punti per rimanere agganciata al treno dell’alta classifica.

UNDER 14 ELITE – Sorteggiato il calendario del girone di qualificazione. Subito posticipato l’esordio della , che recupererà la gara prevista per domenica contro Pistoia il prossimo 13 aprile. La squadra di coach Zanardo comunque parte con sei punti in classifica, la metà della capolista Terranuova, quattro in meno di un altra forza del girone come la Juve Pontedera. Obiettivo scalare qualche posizione e chiudere almeno nelle prime quattro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter