Altra vittoria fondamentale della Florence a La Spezia

La “mission impossible” del Fotoamatore Florence è incredibilmente andata a buon fine e con un successo roboante nella trasferta contro la CariSpezia. In una gara che sulla carta non dava chance alla compagine fiorentina, le cestiste viola hanno sfoderato una prestazione magistrale, dominando l’incontro dal primo all’ultimo minuto. La difesa ermetica e la velocità in attacco sono state le armi vincenti delle ragazze gigliate che, pur a ranghi ridotti (solo 9 giocatrici iscritte a referto), non hanno dato respiro alle più quotate avversarie. Il contemporaneo ritorno sul parquet della coppia D’Erasmo-Stefanini e la grinta di El Habbab, Ciantelli, Donadio, Ghiribelli e Goracci hanno letteralmente disorientato le padrone di casa, che forse pensavano di poter ripetere il successo dell’andata (68-51) senza troppi patemi.

Già dalle prime battute si vede che Il Fotoamatore non mostra nessun timore reverenziale nei confronti di un CariSpezia che è reduce da una serie impressionante di vittorie e annovera tra le sue fila due giocatrici statunitensi. Nel primo quarto El Habbab si fa carico (4 doppie ed un libero per lei), con la complicità di Ciantelli (4) e D’Erasmo (2), di portare le ospiti al comando. Spezia replica con Evans (due doppie), Manfrè (4) e Linguaglossa (3) ma il primo parziale è tutto viola (11-15). Nel secondo periodo Il Fotoamatore tiene ancora saldamente in mano le redini della gara mandando a segno ben 6 cestiste (Ciantelli, Goracci e Stefanini 3, D’Erasmo, Donadio e Ghiribelli 2) e prendendo decisamente il largo. Le padrone di casa trovano grosse difficoltà nell’arrivare a canestro e alla pausa il divario diventa importante (21-30).

Dopo l’intervallo Spezia spara tutte le sue cartucce per raddrizzare il match. Vanno a segno Corradino (5), Corgel (tripla), Alesiani, Aldrighetti, Evans e Manfrè (2) ma sul fronte opposto la compagine gigliata ribatte colpo su colpo. El Habbab (6), D’Erasmo, Ghiribelli e Stefanini (4) replicano con tanto di interessi e si aggiudicano anche il terzo parziale (16-19) portando a +12 il divario.

L’ultimo quarto è una passerella delle ragazze viola che hanno ancora tanta grinta ed energia da spendere mentre le spezzine alzano bandiera bianca. Stefanini (5), Goracci e Donadio (4) e Ghiribelli (2) scavano il solco che al fischio della sirena raggiunge il +20 finale. I due punti conquistati confermano la seconda posizione solitaria del Fotoamatore e, complice la sconfitta casalinga di Lucca contro Livorno, portano a 4 i punti che lo separano dalla coppia delle inseguitrici (Lucca-Spezia).

CARISPEZIA 44
IL FOTOAMATORE FLORENCE 64

Parziali: 11-15, 21-30 (10-15), 37-49 (16-19), 44-64 (7-15)
Tiri liberi: 9/10 Spezia, 15/26 Florence

Arbitri: Matteo Luppichini e Marco Luppichini di Viareggio (Lu).
Uscite per Falli: Alesiani (Spezia)

CARISPEZIA: Alesiani 7, Aldrighetti 2, Corradino 8, Evans 10, Corgel 7, Ardoino, Linguaglossa 3, Venturini ne, Manfrè 7, Carnasciali ne. Allenatore: M. Corsolini

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 12, Mattiuzzo, El Habbab 15, Ciantelli 7, Donadio 7, Passoni ne, Ghiribelli 8, Goracci C. 7, D’Erasmo 8. Allenatore: M. Mannucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter