Legnaia supera Fucecchio a domicilio. Fontani ne mette 32

Boldrini Selleria Fucecchio-Cantini Lorano Firenze 62-65

BOLDRINI SELLERIA FUCECCHIO: Strozzalupi 13, Falchi 10, Stolfi 11, Cei 8, Tessitori 11, Caciolli 9, Camiciottoli, Gazzarrini, Bulleri ne, Fiorenza ne. All.: Mazzucca.
CANTINI LORANO FIRENZE: Tarchi 2, Conti 2, Fontani 32, Pinna 12, Temoka 13, Bandinelli 2, Cambi 2, Calamai, Orlandini, Vienni ne. All.: Trucioni.

ARBITRI: Solfanelli e Chiarugi.
PARZIALI: 17-23, 35-37, 49-44.
NOTE – Tiri liberi: Fucecchio 13/16, Firenze 4/5. Usciti per 5 falli: Tarchi.

Il finale in volata questa volta premia la Cantini Lorano. Torna a vincere in trasferta l’, che passa a Fucecchio. Rispetto al finale senza gioia di San Miniato, questa volta la squadra di Simone Trucioni non trema e porta a casa due punti che confermano i gialloblu in sesta posizione in classifica. Mattatore della partita Cosimo Fontani. L’ala classe ’88 spara 32 punti, di cui nove nell’ultimo quarto che garantiscono alla Cantini Lorano un raid esterno che conferma il buon momento di forma.

Partita molto equilibrata, con Legnaia che parte fortissimo sulle ali di Fontani (15 punti nel primo quarto). Fucecchio non molla però ed annulla il tentativo di fuga (17-27) dei gigliati con Caciolli (28-29). Strozzalupi e Cei nel terzo quarto sono artefici del miglior momento di Fucecchio (49-42), ma Legnaia c’è ed in apertura di ultimo quarto prova a scappare con le bombe di Fontani e Conti ed il potere in area di Temoka (53-59). Non è affatto finita. Due triple di Caciolli danno la nuova parità. Pinna, Conti ed i liberi di Fontani però siglano i punti del successo Olimpia.

fonte: La Nazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter