Valdisieve non lascia passare la Virtus Siena

La Lorex Sport Valdisieve conferma il proprio momento positivo superando fra le mura amiche una delle capoliste del girone, la Virtus Siena. I ragazzi di Pescioli hanno ottenuto la quinta vittoria consecutiva in casa, portandosi così in posizioni di classifica più interessanti. Per Valdisieve assente Provenzal ma rientra dopo uno stop di due partite Daniele Rossi, mentre Siena deve rinunciare a uomini importanti quali Lenardon e Imbrò. L’inizio dei biancoverdi non è dei migliori, la difesa fatica molto contro le iniziative di Bianchi e Falossi ed in attacco non c’è sufficiente concretezza (8-15 al 5°); l’infortunio di Occhini sembra complicare ancora di più le cose con Siena in controllo della gara al termine del primo periodo (12-21). La Lorex Sport però non ci sta e si riorganizza, sale l’intensità difensiva dei ragazzi di Pescioli che riescono anche a trovare con più continuità la via del canestro: ottimo l’apporto dalla panchina di Trentani e dei giovani Sargenti e Lastrucci, la cui tripla porta Valdisieve a meno due al 17° (26-28). Un minuto dopo Valdisieve impatta a quota 28 con un canestro di Cherici, prima di sbagliare troppo nel finale di tempo sia in attacco che in difesa, con Siena brava ad approfittarne e a chiudere il tempo avanti di sei punti.

Nel terzo quarto la difesa della Valdisieve si fa ancora più attenta, gli ospiti faticano non poco a creare punti in attacco mentre i biancoverdi, pur senza percentuali dal campo esaltanti, costruiscono piano piano la rimonta con due triple di Cherici e qualche iniziativa di Occhini; proprio due tiri liberi di quest’ultimo scrivono il primo vantaggio della Lorex Sport (40-39 al 28°), vantaggio incrementato a fine periodo. Gli ultimi dieci minuti vedono la Valdisieve tentare di allungare definitivamente (50-45 al 33°), ma la tripla di Trentani del potenziale più otto gira sul ferro ed esce; gli arbitri non danno una mano alla formazione di casa non punendo con un fallo tecnico i continui “show” dell’allenatore ospite, Corsi e compagni tengono duro (54-51 al 38°) pur sbagliando qualche tiro importante. Un ispirato Rossi realizza un canestro fondamentale a 40 secondi dalla fine (56-53), con Siena che non realizza nell’azione successiva; sempre Rossi tenta la tripla della staffa ma la palla non entra e Corsi è costretto al fallo per fermare il contropiede senese ed evitare il tiro da tre con 12 secondi da giocare. Nella successiva rimessa gli ospiti pasticciano perdendo il possesso, il fallo sistematico porta in lunetta Occhini che realizza il tiro libero necessario a scrivere la parola fine sull’esito della gara.

Una vittoria meritata per la Lorex Sport Valdisieve, la squadra sta continuando a migliorare dimostrando che può tranquillamente dire la sua contro chiunque in questo campionato; complimenti a tutti i ragazzi e allo staff tecnico, continuiamo così!

LOREX SPORT VALDISIEVE – VIRTUS SIENA 57-53

LOREX SPORT: Sargenti 4, Lastrucci 3, Corsi 8, Cioni 4, Rossi 8, Occhini 9, Coccia 4, Cherici 8, Battiloro, Trentani 9. Allenatore: Pescioli

Virtus SIENA: Fatucchi 2, Cappelli, Ricci 7, Bianchi 13, Mugnaini 1, Zeneli 4, Olleia 5, Falossi 11, Manganelli, Nasello 10. Allenatore: Ricci

Arbitri: Chiarugi e Uldanck

Parziali: 12-21, 28-34, 44-41, 57-53.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter