Super-Raba ne mette 41, stesa la Virtus Siena

Trascinata da un fantastico Stefano Rabaglietti, l’Enic sbanca Siena. Successo di platino per il Pino Dragons che sa gestire la pressione e, nonostante le perduranti assenze dei due lunghi Santomieri e Puccioni, riesce a costruire un successo davvero pesante. I due punti raccolti al PalaVirtus, contemplato anche lo stop di San Miniato, rimettono la squadra di coach Salvetti in testa al girone E (insieme proprio a San Miniato e Virtus Siena).

E’ stato un sabato speciale per Stefano Rabaglietti. Il tiratore fiorentino, se mai ce ne fosse stato bisogno, si è confermato come arma assolutamente illegale per la Serie C. I numeri parlano chiaro: 41 punti, ovvero metà del fatturato offensivo dell’Enic, sono arrivati dalle incandescenti mani del tiratore che ha fatto pentole e coperchi. Rabaglietti nelle cifre: 12/22 dal campo, 13/15 ai liberi, 33 di valutazione. Su di lui si è appoggiato l’attacco biancorosso, specie nel terzo quarto quando la partita – grazie ai 14 punti nel parziale proprio di “Raba” – è girata a favore dell’Enic. Il dato che risulta però determinante è quello dei rimbalzi: +8 Pino (26-34) grazie alle prestazioni solide di Zanussi (13) e Dionisi). La Virtus Siena, rimasta in scia nell’ultimo quarto, ha sbagliato troppo con Mugnaini e Lenardon. I chiodi sulla bara allora li piantava Rabaglietti, glaciale dalla lunetta.

La Sovrana Pulizie Siena-Enic Firenze 77-82

LA SOVRANA PULIZIE SIENA: Mugnainini 6, Olleia 13, Lenardon 12, Falossi 6, Nasello 10, Ricci 2, Bianchi 26, Zaneli 2, Fatucchi ne, Cappelli ne. All.: Ricci.

ENIC FIRENZE: Marchini 12, Mariani 12, Rabaglietti 41, Dionisi 6, Zanussi 8, Marotta 3, Filippi, Beconcini, Merlo ne, Nardi ne. All.: Salvetti.

ARBITRI: Miniati e De Soricellis.

PARZIALI: 19-19, 46-42, 63-66.

NOTE – Tiri liberi: Virtus Siena 14/17, Pino Dragons 25/31. Usciti per 5 falli: Bianchi e Zanussi.

 

 da La Nazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter