Netto successo della Libertas con Legnaia

Stappa subito lo spumante la Libertas che nel primo incontro del 2015 spazza via Legnaia. Match mai in discussione per i livornesi guidati dalla coppia Menichetti-Balestri per la squalifica di coach Pardini, autori di una prova maiuscola dal primo al (quasi) 40′.

Tante, troppe le assenze in casa fiorentina: oltre a Bandinelli manca Pinna per influenza e ancora Cosimo Conti e Calamai non al meglio che infatti comincia in panchina. Gialloblù di casa col piede piantato sull’acceleratore, complice una difesa gigliata che non regge: subito 7-2 e poi già sul 15-6 a metà tempino con due triple di Giusti e una di Armillei, con la Cantini Lorano che ribatte con il solo Lorenzo Conti a sorpresa in quintetto. Il 20 di Balestri e Menichetti è scatenato, 9 punti in 6′, e spinge la Libertas sul +12.

Continua su Toscanabasketlive.it

Libertas Livorno-Olimpia Legnaia 76-65
LIBERTAS LIVORNO: Maltinti, Mannucci, Dell’Agnello 8, Brunelli 4, Montauti, Congedo 6, Armillei 15, Visigalli 23, Tonarini ne, Giusti 20. All. Menichetti
CANTINI LORANO FIRENZE: Cambi 10, Vienni 9, Calamai 2, Temoka 9, Lari 2, Tarchi, Conti L. 12, Fontani 10, Orlandini 11, Del Secco. All. Trucioni
ARBITRI: Bertoncini di Pontremoli e Vallario di Pisa
PARZIALI: 23-10, 42-27, 63-39

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter