Una convincente Abc espugna il PalaVivaldi di Siena

Una prova convincente, una squadra intensa e combattiva: sono senz’altro positive le indicazioni lanciate dall’ABC di sul parquet del PalaVivaldi di Siena contro la Virtus di coach Umberto Vezzosi.

Quattro tempi con punteggio azzerato al termine di ogni frazione, che hanno visto sul finale prevalere i castellani con quattro lunghezze di vantaggio, 73-77. Si sono affrontate due squadre giovani, che fanno della freschezza, della fisicità e dell’agilità difensiva e offensiva le loro armi vincenti.

In casa ABC continuano dunque i pregressi della truppa gialloblu, alla sua terza settimana di preparazione. Unico neo lo stop di Giacomo Montagnani, costretto al riposo dopo la prima frazione a causa di un affaticamento muscolare, ma niente di preoccupante per la guardia castellana. Niccolò Squarcina sta pian piano ritrovando la forma ottimale dopo i mesi trascorsi forzatamente lontano dai campi da basket, così come i veterani Marco Zani e Samuele Puccioni, ancora in cerca della condizione perfetta visti anche i pesanti carichi atletici dovuti all’intensa preparazione di queste prime settimane. Molto bene gli inserimenti dei nuovi arrivati con gli esterni Alessandro Procacci, Andrea Tommei e Mattia Venucci che riescono a dare ritmo all’azione gialloblu, mentre si fa sempre più spazio sotto le plance Francisco Alloatti, autore di convincenti prestazioni. Buono anche l’inserimento del giovanissimo Emanuele Belli che, al primo anno tra i dieci titolari, sta giorno dopo giorno trovando il suo spazio nelle rotazioni gialloblu. L’amalgama del gruppo sta divenendo sempre più la vera forza di questa squadra, e ciò rappresenta senz’altro un’ottima base di partenza.

Come sabato scorso contro la Brandini Firenze l’avvio di gara è tutto in salita, con i locali che si portano subito a +7 al 10′ (23-16). Ma la risposta dell’ABC non tarda ad arrivare: i gialloblu tornano in campo determinati a riprendere in mano le sorti del match aggiudicandosi i successivi tre quarti (39-38 al 20′, 58-61 al 30′) che valgono il +4 finale (73-77).

Ma al di là del punteggio è stata una gara intensa da entrambe le parti, sicuramente un buon test per valutare il lavoro svolto fino ad oggi. E’ indubbio che, dopo sole tre settimane di lavoro per la maggior parte atletico, i carichi stiano pesando sulle gambe dei ragazzi gialloblu, ma le premesse sono senz’altro positive.

Prossimo appuntamento venerdì e sabato con il 1° Trofeo “Mario Gilardetti” che si terrà a Castelfiorentino (Pala ABC via XXV Aprile) ed al quale parteciperanno anche Use Empoli, Affrico Firenze e Juve Pontedera. Venerdì sarà la volta delle semifinali (ore 19.30 Use Empoli-Affrico Firenze, ore 21.45 ABC-Juve Pontedera), mentre sabato si terrano le finali (ore 19.30 finale 3°-4° posto, ore 21.45 finale 1°-2° posto).

  73-77
Parziali: 23-16; 16-22 (39-38); 19-23 (58-61); 15-16 (73-77)

Ufficio Stampa Abc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter