Coach Moretti: “La zona di Firenze ci ha messo un po’ in difficoltà”

Terza amichevole stagionale per una Giorgio Tesi Group Pistoia ancora incompleta (in attesa dell’arrivo di Graves, ieri a riposo precauzionale per Toppo, con Alibegovic sempre ai box per problemi alla schiena), e altre indicazioni importanti per coach Moretti in vista della nuova stagione, che partirà ufficialmente fra venti giorni con l’impegno degli ottavi della Final Four.

Il 62-52 finale soddisfa Paolo Moretti, che a fine gara dichiara: “E’ stato un altro buon allenamento: la squadra ha mostrato di essere in crescita e registro con soddisfazione i piccoli passi avanti che ci sono stati. Siamo partiti bene, poi nel secondo quarto la difesa a zona di Firenze ci ha messo un po’ in difficoltà, ma è normale, visto che la conoscenza reciproca ancora è abbastanza carente e, privilegiando il lavoro atletico, dal punto di vista tattico non abbiamo affrontato tante situazioni. C’è stata comunque una bella reazione nel terzo e quarto parziale e devo dire che essere andati meglio nella seconda parte di gara rispetto alla prima, nonostante la fatica derivante dai carichi di lavoro di questi giorni è un aspetto senza dubbio importante”.

Fonte: www.pistoiabasket2000.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter