Raduno con sorpresa, la Ilieva resta alla Florence

E’ iniziata ieri sera ufficialmente la preparazione per la prossima stagione agonistica del Fotoamatore Florence. Alle ore 18 al Palazzetto di si è svolto il primo raduno per le giocatrici che si cimenteranno nel campionato di . Lieta ed inattesa sorpresa è stata la presenza di , la pivot bulgara che negli ultimi anni ha militato nelle fila viola e che anche quest’anno, contrariamente alle previsioni, ha voluto confermare il suo contributo al progetto fiorentino. Ilieva si è unita alle compagne che con lei hanno condiviso le gioie e i dispiaceri sportivi delle ultime due stagioni.

Hanno risposto alla convocazione , Clelia Corsi, , Diletta Donadio (in piedi nella foto) Ariella Balestri, Ilaria Stefanini, Naomi Ciantelli, Elisa Basilissi, Lucrezia Pieretti, Giulia Martini ed Eloisa Bandini (accosciate). E’ stata questa una grossa iniezione di fiducia per la società sportiva fiorentina che, pur dovendo ripiegare su un campionato minore e più finanziariamente accessibile, può ancora contare su un organico di atlete di livello superiore (circa l’80% dell’organico si è confermato rispetto alla scorsa stagione agonistica).

Sicuramente soddisfatto il nuovo coach (nella foto con il presidente Ricci e con  il vice Marco Mannucci) che potrà gestire un gruppo già compatto e potrà quindi impostare il suo lavoro in condizioni ottimali.

Dopo le foto di rito il gruppo si è messo subito al lavoro, con gli stessi stimoli e lo stesso impegno che hanno caratterizzato le stagioni passate.

Ci sono quindi tutte le premesse per una grande stagione agonistica che lasci anche spazio alle giovani promesse che nella serie superiore hanno potuto mettersi in mostra solo in occasioni sporadiche. E da lunedì prossimo partono i raduni delle giovanili: in breve arriverà perciò a regime l’impegno che il sodalizio fiorentino ogni anno, da quasi quaranta anni, mette a disposizione delle ragazze del territorio fiorentino.

Ufficio Stampa Florence Basket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter