L’amichevole tra Firenze e Pistoia termina 61 a 89

Terzo test stagionale e seconda sconfitta per la Pallacanestro Firenze. Dopo le partite disputate contro i college americani di New York University e Harvard, per la squadra di Paolini un test di alto livello, contro una Pistoia ancora priva di un americano e senza l’acciaccato Galanda. Interessanti gli spunti evidenziati dai gigliati nei due quarti centrali, dove Firenze ha tenuto botta al team di coach Moretti. Pessimo invece l’approccio nel primo quarto, dove Pistoia con Hicks e Cortese è subito scappata via; stesso discorso per l’ultimo tempino, dove in verità sono state schierate le seconde linee da entrambe le parti. Qualche annotazione in casa Brandini: in netta crescita Rabaglietti, mentre Caroldi e Casadei appaiono sempre più inseriti. Un passo indietro invece per Stefano Spizzichini, che Paolini sta continuando a provare nel ruolo di ala piccola. Da segnalare la presenza di Michele Magini dietro la panchina di Firenze. Il playmaker classe ’88 da qualche giorno si sta allenando al PalaCoverciano. Firenze ha chiesto alla Fip una verifica sulla possibilità di tesserare Magini come under fidelizzato. Entro la prossima settimana è attesa una risposta dalla Federazione.

Brandini Firenze-Giorgio Tesi Group Pistoia 61-89

PALLACANESTRO FIRENZE: Caroldi 12, Casadei 12, Galmarini 5, Rabaglietti 13, Sanna 6, Spizzichini 4, Braa 5, Capitanelli 2, Colombini 2, Marotta, Dionisi, Beconcini. All.: Paolini.

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA: Meini 2, Saccaggi 3, Cortese 19, Toppo 13, Alibegovic 8, Borra 2, Hicks 21, Della Rosa G. 5, Salazar 9, Evotti 5, Baroncelli 2, Grillini. All.: Moretti.ARBITRI: Baldini e Maschio.PARZIALI: 16-28, 18-13, 16-20, 11-28.

Niccolò Casalsoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter