Questa settimana Firenze chiude il roster

Matteo Russo

Matteo Russo

La prossima settimana sarà decisiva per la chiusura del roster dell’Enegan che dal 19 sarà in palestra per iniziare la preparazione. MA chi saranno i giocatori che andaranno a completare le fila agli ordini di coach Giordani? Manca un un giocatore esperto che serva da rotazione si a per Pazzi che per Castelli, un lungo che pare possa rispondere al nome di Francesco Conti, classe ’83 per tre anni rotazione dei lunghi di Torino con cui ha vinto l’ultima Dna, oppure Stefano Simeoli, nato nel 1986 proveniente dalla Legadue con Forlì, giocatore che fa dell’atletismo un punto di forza, caratteristica questa abbastanza diffusa in tutto il roster fiorentino. Ultimo nome papabile potrebbe essere Matteo Canavesi, lo scorso anno a Latina ma con un passato recente in Legadue a Pistoia e Montegranaro.

All’appello poi mancherebbe solo un paio di under (nati nel ’92 o successivamente), dopo Cucco, Giotti e Fruischelli hanno messo gli occhi su Matteo Russo, ex Montecatini in Dnb (27 minuti di media con il 45% da 2 e 41% da tre) che avrebbe il ruolo di backup di Wood, oppure Giovanni Severini (classe ’93 ex Chieti). Per questo ruolo contatti anche con Leonardo Ciribeni lo scorso anno in Dnb a Riva del Garda (dove con una media di 32 minuti a partita ha tenuto percentuali ottime di realizzazione). L’altro under sarà un lungo, quasi certamente un pivot, ma al momento non ci sono indicazioni.

@fabio_berns

All Comments

  • se questi sono i prossimi colpi, allora lo spettacolo e’ assicurato

    Stefano Giannattasio 11 agosto 2013 16:19 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter