Emiliano Paparella arriva alla corte di coach Giordani

La Affrico Basket Firenze comunica di aver raggiunto l’accordo con l’atleta Emiliano Paparella. L’esterno argentino è il quarto arrivo della campagna acquisti dell’Affrico. L’ingaggio di Paparella rappresenta un vero colpo di mercato, inseguito con pazienza nel corso delle ultime tre settimane. Esterno capace di giocare indifferentemente come playmaker e come guardia, Paparella negli ultimi cinque anni si è costruito una carriera di tutto rispetto in categoria, elevandosi fra l’elitè degli esterni in DNB. “L’arrivo di un giocatore di talento come Emiliano Paparella consegna all’Affrico un altro punto di riferimento – commenta Massimo Fruschelli, diesse dell’Affrico -. Dopo le prime riunioni con coach Giordani, Paparella è sempre stata la nostra prima scelta, un giocatore che abbiamo fortemente voluto e che speriamo possa farci compiere un notevole salto di qualità”.

LA SCHEDA – Emiliano Paparella nasce a Buenos Aires, in Argentina, il 25 ottobre del 1983. Ha un Fratello, Santiago, di tre anni più grande, anche lui giocatore di basket ed anche lui protagonista delle minors italiane. Dopo essere cresciuto in Argentina, Emiliano arriva in Italia ventenne. La sua prima esperienza è ad Atri, dove rimane due anni. Nel dicembre del 2004 inizia ad accumulare minuti ed a crescere in C-1, dove viene ingaggiato da Piadena. Nelle stagioni successive indossa le casacche di Pozzuoli, Virtus Lamezia per poi approdare ad Agrigento. E’ il 2007 quando Emiliano arriva in Sicilia; è una mossa azzeccata per la sua carriera. In due anni infatti Paparella vince da protagonista prima il campionato di C-1, poi quello di B-2 dove è la stella della squadra allenata da Luca Corpaci. Nel 2009-2010 è sempre ad Agrigento, protagonista di una buona stagione nonostante la retrocessione dei siciliano. Le buone cifre gli valgono l’ingaggio di Latina, con cui però non conclude la stagione successiva. A metà anno infatti approda in toscana, a Cecina in serie B dilettanti. Nell’ultimo campionato ha giocato nelle fila della Viola Reggio Calabria, sfiorando la promozione prima nella finale contro Agrigento, poi agli spareggi contro Mirandola e Corno di Rosazzo.

COACH GIORDANI PARLA DI PAPARELLA – “Emiliano rappresenta una prima scelta del mercato dell’Affrico. E’ uno dei giocatori che ho richiesto alla società e sono contento che mi sia stato messo a disposizione. Sarà un riferimento tecnico per tutti. Può giocare sia da playmaker che da guardia, ama giocare con il pallone in mano, ha punti nelle mani. Negli ultimi anni ha maturato esperienze importanti ad Agrigento, Latina, Cecina, Reggio Calabria. Ha esperienza e la grinta degli argentini: sono convinto che diventerà velocemente uno dei leader della squadra”.

LA SCHEDA DI EMILIANO PAPARELLA
Luogo e data di nascita: Buenos Aires (ARG), 25/10/1983
Altezza: 185 cm
Nazionalità: ARG-ITA
Ruolo: 1-2

Statistiche regular season 2011/2012 (Viola Reggio Calabria DNB girone C)
Partite: 32
Media punti: 11.5
Minuti: 29.4
Da 2: 51%
Da 3: 37%
Tiri liberi: 79%
Rimbalzi: 3.9
Assist: 1.4

Ufficio Stampa Affrico Basket Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter