Casadei firma per Ferrara che tratta anche Andreaus

Daniele_Casadei_Brandini_3firenze_omegna_basket2013A stretto giro di posta la Mobyt deve annunciare la firma biennale con l’ex Cento (allenato da Furlani) e Brandini Firenze , che comporrebbe con Benfatto un pacchetto lunghi di prim’ordine per la Mobyt.

Per la città estense ha firmato anche Alessandro Infanti,  guardia-ala di 190 cm con grande esperienza “ai piani di sopra”, ma starebbe trattando anche , ala di 202 centimetri che può ricoprire sia lo spot di 3 o 4 e vecchia conoscenza della Pallacanestro Firenze targata Smarthouse Mabo.

All Comments

  • Allora, da dove cominciamo? Dagli auguri a Casadei per la nuova avventura, bravo ragazzo se li merita e dalla fine dell’avventura della vecchia nuova Pall. Firenze, buona società dilettantistica dal buon settore giovanile ma che non è riuscita a fare il salto in un momento difficile per trovare sponsors…Adesso tocca all’Affrico e per quel poco che possa contare il mio appello invito tutti i tifosi fiorentini ad unirsi, gli orticelli facciamoli fare agli altri e le contrade lasciamole alle altre città….In fondo, se non ricordo male, Firenze è stata riportata su da Varrasi prima dell’era Bastagli e se non ricordo male era proprio ripartito dall’Affrico…In fondo anche la vecchia Pall. Firenze quella storica era prima Ponte Rosso e quella che ora riparte forse dalla C altro non era che il Pino più o meno….Quindi non dobbiamo storcere il naso, la storia ci insegna che si riparte da una squadra oserei dire di quartiere….Forza Affrico quindi perché vuol dire forza Firenze ed a nessuno sarà certo vietato di andare a vedere anche la nuova squadra in C. Speriamo però che l’avventura della compagine bianco-blu od azzurra sia più duratura, con basi solide, in modo di ridare impulso a questo sport in questa città e non solo in maniera sporadica. Io poi, una volta chiarite tutte le pendenze della Pall. Firenze non accantonerei l’idea dell’unione per non disperdere sponsors, energie e settore giovanile cercando di inserire anche altre società che sono rimaste fuori dal progetto sui giovani…L’idea del palasport da 2000 posti a me sembra non valida perché come si dovesse andare un po’ bene sarebbe piccolo prima di nascere…Un saluto a tutti/e, chi sa forse ci rivedremo al Palasport, forse all’inizio sarò un po’ freddino anch’io ma al primo fischio che non mi piacerà, alla prima frase sbagliata della tifoseria avversaria e davanti a qualche bel canestro, son sicuro mi riscalderò presto!

    Fabio 20 luglio 2013 16:37 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter