Incredibile pareggio per la Florence con Acilia

Il primo round dello spareggio per la nella serie A3 tra Florence e l’ Roma si è concluso con il più inconsueto dei risultati per una partita di pallacanestro: 50-50. La formula dello spareggio, che si articola su due scontri, prevede anche questa possibilità ma nessuno avrebbe scommesso su questo risultato alla vigilia.

A dispetto del risultato finale di parità, la gara è stata appassionante con fasi che hanno visto le due formazione prendere il sopravvento alternativamente l’una sull’altra. Alla partenza fulminea del Fotoamatore ha risposto il paziente recupero delle ospiti che è stato coronato dal successo in apertura di terzo quarto con un allungo che avrebbe potuto chiudere le ostilità. Ma a questo punto si sono invertite le parti ed è stato a ricucire lo strappo tornando in testa a pochi secondi dalla sirena finale. Il tiro libero conclusivo messo a segno da Smareglia ha sancito la perfetta parità che demanda totalmente le sorti della all’incontro di ritorno di sabato prossimo ad .

martini_florence_fotoamatore_femminileI primi 4’ di gioco sono tutti colorati di viola: le cestiste fiorentine si infilano con facilità nelle maglie della difesa avversaria ed il parziale 15-5 è di quelli fulminanti. Balestri (6), El Habbab (4), Stefanini (3) e Pieretti (2) si dividono il merito della partenza sprint. Vista la mala parata coach Santagata corre ai ripari, schierando le sue ragazze a zona. La mossa dà subito buoni risultati in quanto il predominio gigliato si arresta e le due formazioni chiudono il periodo sul 17-9.

Nel secondo quarto la zona romana continua a dar frutti e lentamente, ma inesorabilmente, Acilia riduce il distacco fino a ridurlo ad una sola lunghezza alla pausa lunga. Le artefici offensive della rimonta sono la capitana Smareglia (due triple e una doppia) e Panariti (5) mentre le fiorentine perdono di incisività e riescono ad andare a segno solo con Ciantelli, El Habbab e Donadio (2 punti a testa).

Al rientro sul parquet le ospiti producono il loro massimo sforzo, operano il sorpasso e, sulle ali dell’entusiasmo, prendono il largo con un parziale 8-0 firmato Smareglia e Martinoia (tripla) e Ceccarelli (doppia). Sul 23-30 si risveglia e confeziona una rabbiosa reazione che lo riporta a stretto contatto della vetta (29-30). Il primato rimane in bilico per un paio di minuti ma poi in finale di periodo Acilia allunga nuovamente con una tripla di Ceccarelli e due doppie di Martinoia.

Il quarto periodo si apre così sul 33-39 e due doppie consecutive di capitan Stefanini danno la carica al Fotoamatore che al 32’ arriva a -2 (39-41), al 34’ raggiunge la parità (45-45) ma deve attendere il 39’ per operare il sorpasso (50-49). E’ Ciantelli la top scorer di questa fase (5), seguita a ruota da El Habbab (4). Quando mancano solo 12” al suono della sirena è avanti 1 punto ed ha la palla in mano. Si potrebbe pensare che la partita sia chiusa ma Smareglia ruba palla a Balestri e si invola verso il canestro. La contrasta fallosamente Donadio e la capitana ospite ha a disposizione due tiri liberi per ribaltare il risultato. Buon per che ne metta a segno solo uno, suggellando la perfetta parità (50-50) che non viene infranta nei rimanenti 6”.

Da questo risultato ripartiranno le due formazioni sabato prossimo ad , nella gara di ritorno che dovrà necessariamente sancire la squadra promossa in serie A3 (anche ricorrendo ad eventuali tempi supplementari).

FLORENCE 50
ROMA 50
Parziali: 17-9, 23-22 (6-13), 33-39 (10-17), 50-50 (17-11)

Tiri liberi: 13/25 Florence, 8/11 Roma
Arbitri: Brini G. e Restuccia V. di Bologna
Uscite per falli: —

FLORENCE: Stefanini 9, El Habbab 14, Ciantelli 7, Donadio 3, Evangelista, Basilissi ne, Balestri 7, Pieretti 4, Goracci G. ne, Corsi 6. Allenatore:

: Smareglia 16, Martinoia 11, Panariti 7, Carbini, Perfetti 5, Vavotici, Miele 2, Ceccarelli 9, Carfora ne, Sangiorgio ne. Allenatore: Silvana SANTAGATA

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter