Ravenna vince gara 3 ed elimina l’Abc dai playoff

Non riesce l’impresa: gara-3 va a Ravenna che fa valere il fattore campo e stacca il pass per la semifinale in cui incontrerà Cento (che si è imposto a sua volta sul ). Diciamo che ci abbiamo provato, ma alla fine la capolista si è confermata tale ed ha meritatamente chiuso la serie a proprio favore.
Facciamo dunque i nostri complimenti ai vincitori, augurandogli di proseguire al meglio la corsa nei playoff.

abc_castelfiorentino2012Per quanto ci riguarda crediamo di aver fatto davvero il massimo. Siamo riusciti a portare Ravenna a gara-3, ci siamo emozionati in gara-2: è stata una bellissima serie, giunta a chiudere una stagione difficile, ma sempre da protagonisti.
A Ravenna di fatto i locali hanno sempre gestito la gara: dopo un avvio equilibrato, gli uomini di Giordani hanno iniziato ad allungare per poi affondare il break decisivo nella seconda frazione. Al rientro dagli spogliatoi i gialloblu hanno tentato la controffensiva, ma la capolista è riuscita a gestire al meglio. Poi, nell’ultimo quarto, l’ABC si è riavvicinata, ma Ravenna ha saputo mantenere alto il ritmo fino a chiudere 86-69 e conquistare la semifinale.

Terminata la corsa, dunque, vogliamo soffermarci su ciò che la nostra squadra ha saputo regalarci in questa lunga stagione.
Una stagione, lo abbiamo ripetuto più volte, davvero difficile: una serie di infortuni a non finire non ci ha mai permesso, da novembre fino ad oggi, di allenarci e giocare al completo. Nonostante tutto abbiamo lottato fino alla fine e all’ultimo tuffo di questa regular season siamo riusciti a conquistare il traguardo playoff.
Poi è iniziata la serie contro la capolista. La sconfitta in gara-1 non ci ha assolutamente demoralizzati, anzi. Giovedì scorso al abbiamo assistito ad una vera e propria impresa: i nostri ragazzi hanno dato vita alla partita più bella ed entusiasmante di questa stagione, battendo la capolista grazie ad una meravigliosa sinfonia, permettendoci così di allungare la serie fino alla fatidica “bella”. A quel punto, lo avevamo detto: giunti fino a qui ci proveremo, ma comunque vada abbiamo già dimostrato di essere una vera grande squadra.
E così è andata, ci abbiamo provato: l’emozione di arrivare a giocare gara-3 in casa della capolista è stata davvero grande. Siamo arrivati fin qui e dobbiamo esserne orgogliosi, poi alla fine è andata come doveva andare.

Avremo tempo e modo per farlo nei prossimi giorni, ma già adesso ci teniamo a ringraziare tutti i nostri ragazzi, tutto lo staff tecnico e medico, e tutto il nostro pubblico che ci ha seguito fin dalla prima partita a settembre al Pala ABC, quando ancora il nostro Palazzetto non era pronto a causa dei lavori, fino a ieri sera a Ravenna.
E’ stata davvero una bellissima stagione. Ci sono stati periodi difficili, sconfitte che ancora fanno male, infortuni che la malasorte non ci ha mai evitato, ma ci sono stati anche momenti davvero intensi, vittorie che resteranno un bel pò impresse nella memoria, attimi indimenticabili, sia dentro che fuori dal campo.
Abbiamo camminato insieme ad una squadra che, giovane e rinnovata, ci è piaciuta ogni giorno di più. Una squadra che ci ha davvero emozionato. Un gruppo di ragazzi e uno staff a dir poco super, in campo e non solo.
Insomma, abbiamo detto la nostra. Abbiamo vissuto una bellissima stagione, e questo è ciò che nessuno potrà mai toglierci.
Un’altra stagione da ABC. Un altro anno fantastico.
Adesso almeno una settimana di riposo, dopodichè la squadra si ritroverà agli ordini di coach Angelucci per riprendere gli allenamenti.
A tutti i nostri ragazzi per quello che ci hanno regalato dentro e fuori dal campo, a tutto lo staff tecnico e medico per la professionalità e l’impegno dimostrati, al nostro settore giovanile e minibasket per esserci sempre stati, a tutti i tifosi gialloblu che ci hanno seguito con il loro calore: GRAZIE DI CUORE. SIAMO ORGOGLIOSI DI VOI.

86 – 69

: Rivali 18 (5/12, 0/1), Bedetti 20 (6/7, 2/3), Amoni 9 (0/4, 3/7); Cicognani 11 (5/8, 0/0), Broglia 12 (2/4, 2/2), Bastoni, Locci 2 (1/1, 0/0), Frigoli ne. Allenatore: Giordani.

: Zani 7 (1/5, 1/4), Tommei 19 (5/8, 3/7), Puccioni 6 (2/4, 0/0), Alloatti 5 (1/1, 1/1), Venucci 5 (1/1, 1/2), Montagnani 14 (4/6, 2/7), Squarcina 10 (2/6, 2/3), Procacci 3 (0/0, 1/1), Belli ne, Calvani ne. Allenatore: Angelucci.

Parziali: 22-15; 29-11 (51-26); 19-19 (70-45); 16-24 (86-69)

Arbitri: Posti Carlo, Giovannetti Guido

Note:
Tiri: Ravenna 31/63 (49%, di cui 22/42 da due, 9/21 da tre) – ABC 27/56 (48%, di cui8 16/31 da due, 11/25 da tre)
Tiri liberi: Ravenna 15/18 (83%) – ABC 4/8 (50%)
Rimbalzi: Ravenna 41 (29 dif, 12 off) – ABC 27 (22 dif, 5 off)
Palle perse: Ravenna 10 (rec. 15) – ABC 15 (rec. 11)
Assist: Ravenna 13 – ABC 10
Stoppate: Ravenna 1 – ABC 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter