Gli ex: Alejandro Muro vince il campionato in Uruguay

alejandro_muro_aguada_uruguay_2013Alejandro Muro tornato in Uruguay da circa tre anni ha conquistato lunedì il massimo titolo nazionale per club con l’Aguada vincente 86-72 con il Defensor Sporting alla settima e decisiva gara della serie finale. L’Aguada è stato incoronato campione dopo 36 anni.

Muro, lo ricordiamo, faceva parte del roster dell’Everlast nella stagione 2005/06 in B1 che sfiorò la finale playoff cadendo al Mandela forum in quel rocambolesco finale con Osimo. Successivamente passato a Brindisi ha contribuito alla sua promozione in Legadue (2008), per poi passare a Latina una stagione.

Nell’agosto 2009 firma invece un contratto annuale con la Fortitudo Bologna che porterà in Legadue prima di trasferirsi definitavemte in Uruguay.

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter