Restyling Sestese Basket, tante le novità per la prossima stagione

Molte sono le novità per la prossima stagione 2020-21 della Sestese Basket, dalla prima squadra fino al settore minibasket a seguito del cambio avvenuto ai vertici della dirigenza sportiva. In seguito alle dimissioni della presidentessa Emanuela Pampaloni e del vecchio consiglio, la nuova elezione ha designato il nuovo consiglio composto da Filippo Bertoli (nuovo Presiedente), Susanna Carraresi e Franco Lucarelli.

Filippo Bertoli ha subito informato tutti: “A Sesto Fiorentino inizia un nuovo corso, con un progetto tecnico e sportivo rinnovato e riqualificato, le cose da fare sono molte e siamo già al lavoro per poterle portare a termine, sarà un anno in cui tutta la pallacanestro fiorentina e toscana ci guarderà e vorrà capire di cosa siamo capaci: glielo mostreremo con entusiasmo e competenza. Prima però di iniziare un nuovo percorso è fondamentale esprimere tutta la gratitudine e il ringraziamento al presidente uscente Emanuela Pampaloni, che per 36 anni con passione e abnegazione, ha cresciuto e coccolato questa associazione, rendendola una realtà importante nel panorama cestistico fiorentino.”

Leggi le ultime news di basket mercato

Subito con l’impegno sociale, infatti la prossima stagione la Sestese sarà ambasciatrice Dynamo Camp per promuoverne le attività contribuendo alla sua diffusione con eventi e raccolte fondi. Lo sponsor tecnico sarà Macron, con il quale fin da subito abbiamo condiviso una precisa mission di ripartenza, ma tornando al campo, ai blocchi di partenza si presenterà uno staff quasi tutto nuovo: il settore Minibasket sarà in mano ad Andrea Carli come dirigente responsabile, a Sara Toccafondi e Giulia Marangoni come istruttrici affiancate da Lapo Monti, Lorenzo Peparini e Riccardo Sennati come assistenti istruttori.

Il settore giovanile seguirà le direttive di Mario Bini. che allenerà anche il gruppo U18 (2004) e diramarà le linee guida creando un percorso tecnico unitario e lineare che possa favorire l’inserimento dei ragazzi nelle annate superiori. Il suo staff si completa con la conferma di Simone Zanieri (U15), Matteo Baggiani (U14), Lapo Monti (U13) e con Marco Salvadori nel ruolo di preparatore.

Il settore prime squadre sarà invece una novità assoluta con il coinvolgimento degli U18 (2003), I divisione e Serie D in un processo di lavoro unitario per favorirne l’esordio nella prima squadra che avrà come capoallenatore e riferimento tecnico Massimo Fusi. “Massimo è stato la nostra prima e unica scelta per il ruolo – spiega Bertoli -, perché incarna appieno il nostro progetto, la voglia di fare, l’entusiasmo e la preparazione di cui vogliamo inondare la nostra società.” Sarà aiutato da Massimo Bucarelli, come vice e da Sara Toccafondi come preparatrice atletica.

Il roster che Fusi avrà a disposizione sarà formato da 14 giocatori. Riconfermato in blocco il gruppo storico, Baggiani, Lucarelli, Bucarelli, Niccoli, Pasquini, Salvadori, Boschi e Giannelli a cui si aggiungono i giovani Colombini (da Laurenziana), Di Bella e Pinzani a sostituire il probabile uscente (causa lavoro) Picchianti, Padoin (direzione U18 eccellenza), Lancisi e Guarducci.
Promossi a parte integrante della rosa i nostri 2002 con nuove responsabilità e cambi di ruolo: Sarti, Sennati e Salvadori Jr.

“La stagione prossima, oramai alle porte, che sicuramente sarà piena di incertezze, ci vede pronti carichi – assicura il Presidente – e vogliosi di metterci al lavoro per dimostrare a chi ne avesse bisogno, che non siamo implosi ma siamo più attivi che mai.”

📩 Ricevi la newsletter per restare aggiornato, grazie ad una selezione di news recapitata direttamente sulla tua posta.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *