Coach Giordani: “Una vittoria di sacrificio”

Parte dall’intensità vista in campo l’analisi di . Il tecnico dell’Enegan Affrico ripercorre così il primo episodio della serie contro : “Ho visto un Affrico tosto, che ha saputo superare le difficioltà iniziali stringendosi bene in difesa – dice Giordani -. Non è mai facile giocare in casa la prima gara di una serie al meglio delle tre. C’era un po’ di tensione, un po’ di paura di sbagliare. Lo si è visto nel primo quarto, dove ci abbiamo messo un po’ per capire come attaccare la difesa di . Voglio ringraziare tutti per questa vittoria. I giocatori si sono sacrificati, si sono impegnati al massimo. Avevo chiesto questo prima della partita: massimo impegno e sacrificio l’uno per l’altro. Sono stati bravi”.

gabriele_giordani_affrico_basket_2013

Giordani poi prosegue così, parlando di una partita “particolare”: “Sicuramente le problematiche al tabellone hanno messo in difficoltà sia noi che loro. La nostra vittoria comunque è meritata. Dopo il primo quarto, abbiamo sempre comandato nel punteggio e fatto vedere anche alcuni sprazzi di buon basket. Quando siamo riusciti ad aprire il contropiede ed a trovare soluzioni in sovrannumero, la partita si è spaccata. Paparella? E’ il nostro leader, lo ha dimostrato anche questa volta. Papa è un giocatore che sa esaltarsi in partite con questo clima. Ripeto però che ci tengo a ringraziare tutti i giocatori. Ci siamo presi questo vantaggio nella serie ed ora abbiamo la possibilità di poter chiudere i conti già mercoledì. Gara-2 sarà tutto un altro film. Mi aspetto una reazione ancora più energica di . L’Affrico dovrà metterci il doppio della voglia e della grinta dimostate nella prima partita. Solo così possiamo pensare di vincere anche la seconda partita. Quindi azzerare, allenarsi forte ed entrare in campo concentratissimi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter