Gironi Serie B 2020/21, piccola variazione per quello di Firenze. Si inizia il 15 novembre

Rispetto alla proposta inviata per la prossima Serie B 2020/21, c’è da registrare una variazione per le squadre emiliano-romagnole. Il consiglio federale ha messo Rimini, Cesena e Faenza nel girone A assieme a toscane e piemontesi, con Imola (riposizionata dall’A2), l’unica dell’Emilia-Romagna lasciata al proprio posto rispetto all’ipotesi iniziale. Vanno invece nel gruppo B Bologna 2016, Piacenza e Fiorenzuola d’Arda (con lombarde e siciliane), mentre Ozzano segue le romagnole.

Leggi le ultime news di basket mercato

Ecco il girone A definitivo: 5 Emilia-Romagna (Cesena, Faenza, Rimini, Imola, Ozzano), 4 Piemonte (Alba, Alessandria, Omegna, Oleggio), 7 Toscana (San Miniato, Libertas Livorno, Cecina, Firenze, Chiusi, Empoli, Piombino).

Il campionato scatterà il 15 novembre, anticipato da una Supercoppa organizzata dall’11 ottobre; previsti play off incrociati tra i gironi A e B e tra C e D per determinare le 4 promozioni in A2.

📩 Ricevi la newsletter per restare aggiornato, grazie ad una selezione di news recapitata direttamente sulla tua posta.

Capitan Marotta del Pino Dragons

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *