Next game: Brandini Firenze – Assigeco Casalpusterlengo

La Brandini Claag Firenze si gioca il suo futuro e la Lega Due Silver nella gara in programma domenica 5 maggio alle 18 al Nelson Mandela Forum contro Assigeco Casalpusterlengo. Alla formazione di Riccardo Paolini, reduce da cinque successi consecutivi, servirà una vittoria contro i lombardi per chiudere i conti con la matematica e riportare Firenze in Lega Due. In settimana la società ha chiamato a raccolta i tifosi per sostenere la propria squadra in questa data ‘storica’ per il basket fiorentino. Coach Paolini potrà contare su tutto il roster a disposizione, con che ha lavorato in palestra dopo la vittoriosa trasferta a Bari che ha portato Firenze in una posizione di classifica che qualche settimana fa sembrava impensabile. Serviranno dunque i due punti per tornare in serie A, ma la compagine biancorossa potrebbe anche accontentarsi di qualche risultato favorevole in arrivo dagli altri campi.

riccardo_paolini_stefano_spizzichini_bawer_matera_brandini_firenze_basket_pallacanestro_2013PARLA COACH PAOLINI – “Spero di cuore che possa essere una festa per tutti noi in un Mandela Forum emozionante come nelle ultime occasioni – dichiara Paolini – Adesso siamo vicini ad un obiettivo importante come quello della LegaDue Silver per questo con Casalpusterlengo dovremo mettere sul parquet le stesse e forse più delle tante belle cose fatte in queste ultime partite”. “Loro sono forse una delle formazioni del momento, – prosegue l’allenatore biancorosso – hanno cambiato allenatore e hanno un gioco di assoluta qualità con questa gestione atipica dei lunghi che vede Chiumenti abilissimo sotto le plance nonostante sia un 3/4. Dovremo fare il loro gioco aggredendo e ripartendo con le nostre soluzioni offensive che ci stanno dando ragione. Ma dobbiamo partire dalla difesa – conclude il coach della Brandini Claag – solo così potremo portare a casa i due punti ed iniziare la festa con i nostri cari tifosi al Mandela Forum”.

L’AVVERSARIO – L’Assigeco Casalpusterlengo occupa il sesto posto in classifica forte dei suoi 36 punti, due in più dei biancorossi. La formazione allenata da coach Zanchi, che all’andata surclassò con il punteggio di 78-52 una Brandini Claag spenta e poco reattiva, si presenta alla gara con la Brandini Claag con la voglia di riscattare i due punti persi nell’ultimo turno in casa con Chieti e proseguire la corsa verso la Lega Due Gold. Marino in cabina di regia, Prandin, guardia imprevedibile, sotto le plance Chiumenti, Ricci e Federico Bellina, uno dei protagonisti della salvezza fiorentina della scorsa stagione, sono gli uomini da fermare per portare a casa i due punti. Attenzione anche a Planezio, ala piccola classe ’91, a Vencato, play classe ’95, a Fiorito, esterno del ’91, e all’esperienza di Venuto pronto a dare il proprio contributo dalla panchina.

GLI ARBITRI – Dirigeranno la gara i signori Angelo Valerio Bramante di San Martino Buon Albergo (Verona) e Nicola Cappati di Roncade (Treviso).

INGRESSO E BIGLIETTI – I cancelli di viale Paoli del Mandela Forum apriranno alle 17. L’ingresso è gratuito per tutti i ragazzi e le ragazze fino a 18 anni e per i possessori dell’abbonamento della stagione in corso alla Fiorentina oppure coloro che presenteranno il biglietto della partita con la Roma in programma sabato 4 alle 20.45. Il biglietto con posto unico avrà il costo di 8 euro. Mentre per i genitori che accompagneranno i propri figli al Mandela Forum ad assistere alla partita l’ingresso sarà al costo di 3 euro.

UNDER 19 ELITE – Nel corso dell’intervallo ci sarà la presentazione dell’Under 19 Elite della Pallacanestro Firenze, allenata da Lapo Salvetti, che si è qualificata per le finali nazionali in programma a Gorizia dal 13 al 19 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter