Enegan Affrico, una vittoria che vale doppio

udom_paparella_Affrico_cento2013Quarta vittoria consecutiva per l’ che passa in volata ad Ancona. Porta fortuna il PalaRossini all’Affrico che centra un successo strategico.

I due punti agguantati nell’ultimo minuto infatti consentono ai biancoblù l’aggancio all’Use Empoli in seconda posizione. Use che per altro sabato prossimo sarà ospite proprio dell’Affrico nel big match della penultima giornata di regular season.
Pesano come fossero quattro i due punti raccolti ad Ancona. Cinque uomini in doppia cifra per un Affrico che ha saputo stringere nelle battute finali. Trascinata prima dal carattere di Paparella, poi dall’esplosività di Udom, l’Enegan ha trovato in Grilli il risolutore dell’incontro. Della guardia romana infatti la paternità della tripla dall’angolo che ha dato il +3 ad una manciata di secondi dalla fine. Ancona prima era rientrata fino alla parità (75-75) grazie a Pozzetti ed alla bomba di Centanni. Poi il canestro di un Grilli freddissimo. Un plauso però va a tutta la squadra per come ha saputo vincere la tensione e portare a casa un finale punto a punto.

-Enegan Affrico Firenze 76-80

: Chiorri 13 (2/2, 3/8), Centanni 18 (3/13, 3/8), Redolf 10 (4/7, 0/3), Baldoni 14 (4/6, 2/4), Pozzetti 15 (5/8, 0/1); Giampieri 4 (1/1, 0/2), Giachi 2 (0/2, 0/2), Cesana, Curzi ne, Norato ne. All.: Marsigliani.

ENEGAN AFFRICO FIRENZE: Lovatti 10 (4/6, 0/4), Paparella 17 (4/7, 1/3), Fontani 6 (2/4, 0/3), Fattori 10 (4/10, 0/2), Toppino 2 (1/1 da 2); Grilli 12 (2/3, 2/5), Udom 21 (9/13, 0/1), Marengo 2, Bandinelli ne, Coccia ne. All.: Giordani.

ARBITRI: D’Arielli e De Panfilis.
PARZIALI: 22-19, 40-37, 57-58.
NOTE – Percentuali dal campo: Ancona 19/39 da 2, 8/28 da 3; Affrico 26/44 da 2, 3/18 da 3. Tiri liberi: Ancona 14/16; Affrico 19/22. Rimbalzi: Ancona 31 (Pozzetti 10); Affrico 33 (Lovatti 10). Assist: Ancona 12 (Centanni 7); Affrico 11 (Lovatti 4). Palle perse-recuperi: Ancona 13-14; Affrico 14-13. Usciti per 5 falli: Toppino.

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter