Valdisieve, Gubbio vince sul filo di lana

La Lorex Sport Valdisieve cede sul filo di lana al Basket Gubbio che espugna il PalaBalducci col punteggio di 71 a 73. Una partita che i ragazzi di Serravalli potevano fare propria, facendo così un passo importantissimo verso la salvezza, purtroppo così non è stato e ci sarà ancora da lottare per guadagnarsi la permanenza in categoria. C’è però un bel raggio di luce in questa giornata sportiva: il ritorno sul parquet di Carlo Provenzal, vittima di un brutto infortunio nel precampionato, che ha debuttato così in maglia biancoverde per la soddisfazione di tutta la Valdisieve, che crede molto in questo atleta per le sue qualità tecniche ed umane.

DNC-basket_valdisieve_2012-13Sempre privi di Selvi, Michelacci e Calamai, i ragazzi di Serravalli partono un pò contratti, mostrando delle difficoltà nel contenere gli uno contro uno, ma per l’intero primo periodo regna l’equilibrio (14 pari dopo 7 minuti, coincidente col rientro in campo di Provenzal), e solo una tripla sulla sirena di Cappanelli consente a Gubbio di chiudere il quarto sopra di un punto. Un ispirato Logi guida la Valdisieve sul più due (30-28 al 13°), ma purtroppo per il resto del tempino è un monologo del Gubbio: la Lorex Sport commette ogni genere di errore in difesa, una incredibile serie di vere e proprie dormite che, unite al talento degli umbri, portano Puleo e compagni sopra di dieci (32-42 al 18°); i biancoverdi si mostrano poco lucidi nelle scelte offensive ed estremamente ingenui in difesa, dove per ben quattro volte Gubbio realizza canestro più fallo. Il primo tempo finisce dunque con gli umbri sopra dieci punti.

La ripresa vede però un’altra Lorex Sport: Logi continua a colpire dall’arco, la zona difensiva ordinata da Serravalli sembra dare i suoi frutti, le percentuali degli ospiti calano e i rimbalzi cadono tutti in mano locale. Misuri e Cioni fanno sentire la propria presenza sotto canestro, e sono proprio due punti del numero 12 biancoverde che sanciscono il sorpasso della Valdisieve (58-57 al 28°), vantaggio mantenuto ed incrementato sul finale di quarto. Gli ultimi dieci minuti vedono le due squadre rispondersi colpo su colpo, guidate da Logi e Misuri da un parte, Puleo e Gabrielli dall’altra (66-66 al 36°). Una tripla di Logi a due minuti dalla sirena finale porta la Lorex Sport sopra di uno (69-68), ma Puleo risponde sfruttando una dormita a rimbalzo dei biancoverdi. Purtroppo la Valdisieve non mostra la lucidità necessaria per gestire questi ultimi importanti possessi, Occhini e Cherici sbagliano un paio di tiri presi in maniera troppo frettolosa e Gubbio punisce immediatamente con un gioco da tre punti di Gabrielli; due tiri liberi di Misuri tengono viva la Valdisieve (71-73 a 17 secondi dalla fine), viene commesso fallo sul numero 20 ospite che sbaglia entrambi i liberi, lasciando così il possesso del pareggio o della vittoria alla Lorex Sport. Purtroppo l’azione decisiva della gara non viene ben gestita, la difesa degli ospiti riesce a ritardare lo sviluppo del tiro della Valdisieve che dopo una affannosa circolazione di palla trova Occhini che penetra nell’area umbra, ma è chiuso, probabilmente in maniera fallosa, da due giocatori ospiti; gli arbitri decidono di non fischiare consegnando la vittoria agli ospiti, fra le contestazioni dei giocatori e del pubblico locale.

Nonostante la rivedibile decisione arbitrale, dovuta sicuramente ad una evidente mancanza di personalità, è innegabile che la Lorex Sport non abbia ben gestito gli ultimi possessi, dove le forzature e l’eccessiva dose di protagonismo hanno prevalso sul giocare insieme. Peccato, ottenere due punti avrebbe permesso di dormire sogni più tranquilli, ma siamo fiduciosi in vista delle prossime tre partite. Buon esordio di Provenzal, discreta la prestazione difensiva di Cioni, positivi Misuri e Logi.

LOREX SPORT VALDISIEVE – BASKET GUBBIO 71-73

LOREX SPORT: Foschi ne, Beconcini, Misuri 20, Sileci 3, Occhini 14, Cioni 4, Cherici 7, Provenzal 4, Zanussi 2, Logi 17. Allenatore: Serravalli

GUBBIO: Venturi, Fiorucci 5, Martina 12, Tironzelli ne, Pettinacci 2, Pellegrini 8, Puleo 15, Cappanelli 17, Mariotti ne, Gabrielli 14. Allenatore: Pierotti

Arbitri: Formaro e Barbieri
Parziali: 20-21, 36-46, 60-57, 71-73.

 

DNC girone E
 P.   Squadra Pun G V P F S
1.  Solbat Piombino 38 23 19 4 1632 1321
2.  Meridien Monsummano 36 23 18 5 1648 1439
3.  Valentina’s Bottegone 32 23 16 7 1568 1420
4.  Telematica Italia Orvieto 30 23 15 8 1578 1395
5.  Koi Pack Empoli 28 23 14 9 1541 1384
6.  Reale Mutua Perugia 24 23 12 11 1477 1444
7.  Cementerie Barbetti Gubbio 24 23 12 11 1545 1624
8.  Bama Altopascio 24 23 12 11 1632 1619
9.  Lorex Sport Pelago 16 23 8 15 1466 1568
10.  Webkorner Montevarchi 16 23 8 15 1478 1570
11.  Basket San Vincenzo 16 23 8 15 1489 1724
12.  Vivecard Pontedera 14 23 7 16 1447 1556
13.  Cogenlab Umbertide 12 23 6 17 1447 1633
14.  Galli S.G. Valdarno 12 23 6 17 1353 1604

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter