L’Enegan schiaccia il Costone e cala il tris

giovanni_fattori_enega_affrico_costone_siena_2013Obiettivo centrato per l’Enegan Affrico Firenze. Il momento positivo della squadra di Gabriele Giordani prosegue. Terza vittoria consecutiva per l’Affrico, che con una ripresa di nuovo convincente ha la meglio del .

Dopo un primo tempo sotto ritmo, nel quale gli ospiti senesi hanno tenuto aperta la partita, nel terzo quarto l’Enegan mette sui binari giusti la partita. Parziale 14-2 strutturato sulla consistenza in area di Fattori e Toppino, due elementi essenziali per mettere alle corde il Costone. Il resto lo hanno fatto le triple di Grilli, la leadership di Lovatti, che si è di nuovo fatto sentire nelle piccole cose, che poi tanto piccole non sono, come rimbalzi ed assist.

LA CRONACA – Come detto, tutto cambia nella ripresa. Dopo un primo tempo coraggioso e surrogato da ottime percentuali dal campo, il Costone deve arrendersi alla forza di una Enegan che si conferma fra le squadre più in forma del girone B. E’ un momento super per l’Affrico, che nella ripresa cambia marcia e stende una Consum.it che non può arginare la forza dei lunghi fiorentino. Fattori, Toppino e Udom producono in tre 59 dei 93 punti finali. E’ dentro l’area che l’Affrico mostra un potere troppo grande per il Costone.

Primo tempo compassato per l’Enegan, che va in difficoltà nel seguire il Costone che attacca con buona precisione. Dopo il positivo avvio di Vanni e Nepi, è Franceschi con dieci punti consecutivi a suonare la carica del Costone che rimane incollato all’Affrico. Fattori segna da ogni parte, ma Firenze non riesce a scrollarsi di dosso Siena che all’intervallo tiene lo svantaggio sul -3 (42-39).

Nella ripresa la musica cambia completamente. Lovatti alza il ritmo dell’Enegan che spacca subito la partita. La differenza la fa la difesa dei gigliati, che costringe il Costone a tiri forzati. Ne nascono transizioni eseguite con grande velocità da Firenze. Colpiscono Fattori, Grilli e Toppino. L’Enegan al 30′ è sul +16 (68-52). La partita è chiusa con dieci minuti ancora da giocare. La buona volontà di Bianchi e Marini non basta al Costone, che viene colpito dall’angolo da Grilli ed a centro area da Toppino e Udom. L’ultimo tempino è a ritmo basso, con la pratica già archiviata per l’Enegan.

Enegan Affrico Firenze-Consum.it Costone Siena 93-68

ENEGAN AFFRICO FIRENZE: Lovatti 3 (0/1, 1/2), Paparella 5 (1/3, 0/1), Fontani 5 (1/1, 1/5), Fattori 26 (7/10, 2/6), Toppino 19 (7/7); Grilli 14 (0/3, 4/6), Udom 14 (7/10), Marengo 2 (1/3), Bandinelli 3 (1/1, 0/2), Coccia 2 (1/1). All.: Giordani.

CONSUM.IT COSTONE SIENA: Bonelli 7 (2/5, 1/4), Gambelli 9 /3/10, 1/4), Nepi 10 (2/6, 1/3), Carnaroli 1 (0/1 da 2), Vanni 13 (4/7, 1/2); Franceschini 13 (1/4, 2/11), Bianchi 9 (3/4, 1/3), Catoni (0/1 da 3), Marini 6 (3/5), Benincasa ne. All.: Collini.

ARBITRI: Del Felice e Gazzè.
PARZIALI: 18-18, 42-39, 68-52.
NOTE – Percentuali dal campo: Affrico 26/40 da 2, 8/23 da 3; Costone Siena 18/42 da 2, 7/28 da 3. Tiri liberi: Affrico 17/22, Costone Siena 11/18. Rimbalzi: Affrico 42 (Udom 12), Costone Siena 28 (Bianchi 6). Assist: Affrico 22 (Lovatti 6), Costone Siena 8 (Bonelli 3). Palle perse-recuperi: Affrico 17-14, Costone Siena 14-17. Usciti per 5 falli: nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter