Next game: Montecatini – Florence Basket

stefanini_florence_fotoamatore_femminileSuperata l’interruzione pasquale, si immerge nuovamente nella calda fase ad orologio. Il calendario e la classifica offrono alla formazione fiorentina il primo match-ball per assicurarsi l’accesso allo spareggio interregionale per la promozione in A3. Sabato prossimo (ore 18.30) sarà ospite della Pall. Femm. Montecatini e i due punti in palio avranno, per la prima volta, il dolce sapore della conquista dello spareggio per la serie superiore. In caso di vittoria del Fotoamatore i 4 punti di vantaggio sulla seconda in classifica (USE Empoli) rimarrebbero invariati e, con due sole giornate da disputare, la matematica sancirebbe l’impossibilità del sorpasso da parte della damigella d’onore. L’USE Empoli potrebbe solo affiancare in classifica la compagine viola, ma a quel punto i due scontri diretti già vinti dal Fotoamatore ne garantirebbero il primato in classifica.

Anche senza andare troppo avanti con i programmi, si capisce subito che la prossima gara a Montecatini avrà un significato particolare per le ragazze gigliate. Le padrone di casa, dopo una regular season avara di successi (2 sole vittorie casalinghe nel girone di ritorno contro Galli S. Giovanni V.no e Le Mura Lucca), ha iniziato la fase ad orologio con una pesante sconfitta casalinga (32-60) contro l’USE Empoli ed hanno visto ridursi al lumicino le residue speranze di salvezza. Per salvarsi la PFM dovrebbe infatti conquistare tre vittorie nelle prossime quattro giornate e l’impresa sembra veramente improba. La drammaticità della situazione classifica ed il desiderio di fare un regalo al proprio pubblico potrebbero far salire le quotazioni di Montecatini ed aumentare i pericoli della trasferta del Fotoamatore. Per le ragazze viola si tratterà quindi di saper gestire una gara che sul piano tecnico le vede nettamente superiori ma che sul piano emotivo può riservare delle insidie. La fatica che ha dovuto fare nell’ultima gara casalinga per avere la meglio su Prato può essere un campanello di allarme che richiede da parte delle cestiste gigliate un’immediata prova di riscatto. Il premio in palio è, come detto sopra, allettante e quindi è ancora più importante ritrovare le prestazioni esaltanti alle quali i tifosi fiorentini si sono abituati durante la regular season.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter