Florence: il punto sulla corsa alla A3

La pausa pasquale arriva ad interrompere la fase ad orologio che sarà decisiva per designare la formazione toscana che dovrà contendere la promozione in A3 alla vincente del girone laziale. Dopo la prima giornata della fase ad orologio mantiene la testa della classifica, con 4 punti di vantaggio su e 14 su Pall, Femm. Prato.

martini_florence_fotoamatore_femminileLa matematica lascia quindi ancora uno spiraglio di speranza alla compagine empolese ma l’escalation di vittorie (17 consecutive) della formazione fiorentina è una grossa ipoteca sul primato finale. Nelle prossime tre partite della fase a orologio farà visita alla Pall. Femm. Montecatini (6 Aprile) e alla Pall. Femm. Viareggio (14 Aprile) e infine ospiterà proprio l’ nell’ultima giornata (20 Aprile). Un calendario favorevole che potrebbe portare la formazione gigliata all’ultimo insidioso scontro con Empoli avendo già in tasca il pass per lo spareggio interregionale.

Le squadre di Montecatini e Viareggio hanno infatti occupato le ultime due posizioni di classifica alla fine della regular season con, rispettivamente, 2 e 4 vittorie su 16 incontri disputati. Sulla carta sono quindi avversarie che non dovrebbero impensierire , ma la voglia di ben figurare tra le mura casalinghe e il desiderio di mettere un fiore all’occhiello di una stagione deludente potrebbero essere un grosso stimolo per le padrone di casa. Questo significa che le ragazze gigliate non dovranno sottovalutare la difficoltà dei due scontri esterni se non vogliono far diventare cruciale la gara dell’ultima giornata. Memore della fatica fatta per avere la meglio su Empoli nelle 3 occasioni già avute in questa stagione (due in campionato e una in Coppa Toscana), lo staff tecnico viola ha mantenuto un intenso programma di allenamenti anche durante questa settimana di pausa.

florence_2011E’ infatti necessario mantenere alta la concentrazione onde evitare quelle pause che si sono palesate nell’ultima gara casalinga contro Prato; in quella occasione è stata necessaria una prova di carattere nella fase finale della partita per conquistare due punti sospirati. L’auspicio è che coach Mannucci riesca a dare nuovo spolvero alle sue ragazze in modo da riportarle allo stato di forma che ha permesso loro di dominare la regular season.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter