Castelfiorentino torna al lavoro dopo la sosta

Un riposo che serviva. Una sosta giunta opportuna per riprendere fiato, ricaricare le pile, recuperare gli infortunati e ripartire con grande determinazione verso lo sprint finale. Da questa mattina i ragazzi di coach sono tornati a lavoro per ripartire e prepararsi al meglio alle ultime sei giornate di campionato: sei partite delicatissime, in ballo 12 punti che ci potranno permettere di arrivare alla post season e raggiungere così il traguardo dell’intera stagione: i playoff.

abc_castelfiorentinoI gialloblu sono in piena corsa per arrivare tra le “magiche otto” e l’ultima vittoria su Ancona ha dato nuovo slancio all’intero ambiente. Una vittoria arrivata ancora una volta quando la squadra era in piena emergenza: ma nonostante l’infermeria gremita i gialloblu hanno saputo lottare fino alla fine, e portare a casa una vittoria inseguita e conquistata con tanto cuore, e tanto tanto carattere.

Domenica tra le mura amiche l’Abc affronterà una diretta inseguitrice, : si tratterà di una partita difficile, il cui risultato inciderà tantissimo sulla corsa playoff. La cavalcata gialloblu proseguirà poi con due trasferte consecutive (giovedì 28/3 a Siena contro il Costone, domenica 7/4 sul parquet di Montecatini), per poi tornare nuovamente al PalaRoosevelt domenica 14/4 contro Cento. Seguiranno le ultime due gare: domenica 21/4 a Livorno sul parquet del Don Bosco, per poi chiudere tra le mura di casa domenica 28/4 ospitando il Supernova Montegranaro. E sarà proprio domenica 28 aprile a dare il tanto atteso verdetto: se la corsa gialloblu proseguirà con la lotteria playoff, oppure se finirà con la regular season.

Questa mattina seduta atletica con il preparatore Enrico Fiore, da questa sera di nuovo in campo con coach Angelucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter