Sesta vittoria consecutiva dell’Use a Civitanova

use_empoli_preseason_2012L’Use Computer Gross tiene alta la guardia e contro Civitanova si regala la sesta vittoria consecutiva. Il rischio di deconcentrazione dopo il derby vinto a Castello e dopo le 5 vittorie a fila svanisce già nel primo parziale quando i biancorossi giocano un basket divertente, segnano 29 punti e di fatto mettono la gara sui binari giusti. Alla sosta, così, la truppa di Daniele Quilici è seconda, un traguardo che nessuno si sarebbe aspettato ma che in casa biancorossa viene vissuto con inevitabile soddisfazione ma anche con molta pacatezza e realismo. Già alla ripresa del campionato, infatti, ci sarà la difficile trasferta di Montegranaro a ricordare a tutti che la strada è amcora lunga e difficile. Ma, siccome a quel match mancano ben quindici giorni, giusto parlare ora di questa bella Use che batte senza attenuanti un Civitanova mai in partita alla Lazzeri.
Terrosi si conferma su alti livelli e parte subito con cinque dei primi sette punti biancorossi. sul fronte opposto la mano pare calda dall’arco (bombe di Gotti e Boffini) ma già sui primi cinque punti di Manetti che sono quelli del 18-8, coach Rossi si rifugia in timeout. Ravazzani firma il 26-16 e un gran numero di Terrosi in penetrazione scalda la Lazzeri e vale il 29-16 che diventa 29-17 al 10′. Si riparte con un parziale Computer Gross di 8-0 (Ravazzani, Italiano, Berni e Sesoldi) a cui, per l’unica volta nel match, ribatte Civitanova con uno 0-8 che riporta il punteggio sul 37-25. Ma è il classico fuoco di paglia: Falconi e Manetti segnano i tiri pesanti che portano l’Use sul 45-25 di metà tempo. Da quel momento in poi non c’è più partita. Italiano è in gran serata e si arriva fino al più 25 (55-30) e, quando Falchi, unico a non aver ancora segnato fino a quel punto, scuote la retina dall’arco davvero la gara ha poco altro da dire. Restano solo da registrare i passaggi del punteggio al 30′ (61-37), prima del finale di 79-52.
E ora il campiomato si ferma per la Coppa Italia. L’Use tornerà in campo sabato 23 marzo a Montegranaro.

Use Computer Gross-Virtus Civitanova 79-52
PARZIALI: 29-17, 45-25 (16-8), 61-37 (16-12), 79-52 (18-15)

USE COMPUTER GROSS
Falchi 6, Mariotti 11, Sesoldi 5, Terrosi 11, Manetti 8, Delli Carri 5, Italiano 16, Ravazzani 12, Berni 2, Falconi 3. Allenatore: Quilici.

NATURINO VIRTUS CIVITANOVA MARCHE
Caldarelli 2, Tessitore 3, Gotti 11, Fabi 4, Boffini 11, Ferraro 3, Sbrancia, Saponi 6, Donati 6, Principi 6. Allenatore: Rossi.

ARBITRI: Zanotti di Piacenza e Davide Ciregna di Rottofreno (Pc).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter