Berti esce dal contratto e dice addio al Pino Dragons. Futuro a Chiusi

Fine dell’avventura di Simone Berti al Pino Dragons. Colpo di scena decisamente non previsto (almeno dalla sponda Pino) quello dell’addio dell’esterno fiorentino. Sfruttando una clausola prevista nell’accordo biennale firmato la scorsa estate, Berti ha deciso di liberarsi dal vincolo contrattuale con la società di via de’ Robertis.

Leggi le ultime news di basket mercato

Una mossa ben ponderata da Berti che proseguirà la sua avventura in Serie B a Chiusi, nell’ambiziosissima realtà del San Giobbe che, ancora in attesa dell’ufficializzazione del posizionamento nella terza serie, sta allestendo una squadra di grande qualità. Oltre a Berti infatti, la formazione che sarà allenata da Giovanni Bassi potrà contare su Luca Pollone, Francesco Fratto, Lorenzo Raffaelli e Giovanni Carenza, tutti giocatori già dal destino segnato.

Dopo Cuccarolo, con Berti il Pino perde un altro pezzo… di Fiorentina Basket. E nei prossimi giorni ci sarà il colloquio con Andrea Niccolai, per sancire un altro addio che appare più che scontato. Un anno dopo di fatto l’unico pezzo di Fiorentina dentro il Pino è ora rappresentato dallo sponsor All Food di Massimo Piacenti.

La conferma arriva dal comunicato del Pino pubblicato poco fa.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *