Brandini d’esperienza Latina affondata

stefano_spizzichini_basket_firenze_latinaLa batte Latina e si rimette in moto nella corsa per uscire dai play out. Vittoria molto importante per la squadra di Riccardo Paolini, che parte fortissimo (32-13 al 14′) ma si fa rimontare da Latina che tocca per due volte la parità grazie alle iniziative di Carrizo, Potì e Gagliardo. Firenze però ha l’esperienze ed il carisma di Caroldi, che sul più bello sa domare gli istinti della Brandini ed innescare Spizzichini e Sanna, i migliori.

LA CRONACA – Primo quarto perfetto di Firenze, che già in avvio mostra di avere idee molto su come attaccare la staticità di Latina. Caroldi è bravissimo nelle situazioni di pick-roll. La partita gira dopo il canestro di Carrizo (13-10), ultimo segnale di presenza di Latina. Firenze a cavallo fra primo e secondo quarto confeziona un parziale (13-0) che spacca per la prima volta la patita. La difesa fa la differenza, specie nei raddoppi su Carrizo e Santolamazza. In attacco poi Capitanelli e

Spizzichini sono efficacissimi nel farsi trovare pronti nel pitturato. Billeri vede annaspare la sua squadra, che piomba fino sul -19 (32-13).

canavese_gruppo_basket_firenze_latina

Nel piattume prodotto da Carrizo e Canavesi, la scossa arriva da Potì che apre la scatola dalla lunga distanza. Latina trova continuità con le triple dell’ex Eagles Bologna e si riaffaccia fino a -9 (36-27 al 16′). Firenze ha abbassato l’intensità difensiva ed i risultati del secondo quarto è chiaro: 28 punti subiti. All’intervallo Firenze è sempre in controllo (47-38), ma ha sprecato troppo.
La sensazione diffusa negli ultimi minuti del terzo quarto è che Firenze non abbia giocato al massimo, quasi controllando il vantaggio. E’ un grosso rischio quando di fronte hai marpioni come Carrizo e Gagliardo. Latina sta sempre sul pezzo e nel momento giusto assesta i colpi che riaprono la partita. Gagliardo fa malissimo nel pitturato, mentre Carrizo entra in ritmo con i classici cinque minuti di onnipotenza. La Brandini sta a guardare, attaccando male e difendendo pure peggio. Il lay-up rovesciato di Tavernelli chiude il parziale (4-15) che sancisce la parità (59-59 28′).
La partita adesso è vibrante ed aperta a tutto. Prima dello start della volata degli ultimi quattro minuti, Firenze prova a scattare con Spizzichini e Capitanelli (70-63), ma viene subito riagganciata da Carrizo e Tavernelli. L’argentino fa pentole e coperchi nell’attacco pontino: l’ottavo punto nel quarto di Carrizo sancisce la nuova parità (76-76 al 36′). Paolini deve velocemente rimettere Caroldi in cabina di regia per rimettere ordine in attacco. Con il veneziano a dettare i ritmi, improvvisamente Sanna e Spizzichini ricevono palloni in taglio e possono esprimere al meglio le loro doti. Ad 1’41”dalla fine Sanna segna appoggiando al tabellone. E’ il canestro della vittoria. Latina non ha più forza per riaprirla ancora una volta. Gli errori di Gagliardo e Tavernelli segnalano la fine dei discorsi. E’ di nuovo festa per Firenze che si prende la vittoria e punta dritto all’uscita dalla zona play out.

di Niccolò Casalsoli (@ncasalsoli)

 

-Benacquista Assicurazioni Latina 86-81

: Caroldi 14 (4/4 da 2), Rabaglietti 15 (1/3, 2/7), Spizzichini 24 (10/15, 0/1), Casadei 14 (3/4, 2/8), Capitanelli 8 (1/3, 2/2); Sanna 10 (4/7, 0/1), Giampaoli 1 (0/2, 0/5), Magini (0/1 da 2), Galmarini ne, Marotta ne. All.: Paolini.

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA: Santolamazza 6 (2/3, 0/2), Plateo 3 (1/3 da 3), Carrizo 19 (4/7, 2/6), Canavesi 10 (3/8, 0/4), Gagliardo 10 (4/8, 0/1); Cecchetti 8 (4/6 da 2), Tavernelli 5 (1/4, 1/2), Potì 20 (1/2, 4/4), Pastore ne, Longobardi ne. All.: Billeri.

ARBITRI: Galasso e Barone.
PARZIALI: 21-10, 47-38, 63-61.
NOTE – Percentuali dal campo: Firenze 23/39 da 2, 6/24 da 3 ; Latina 19/38 da 2, 8/22 da 3. Tiri liberi: Firenze 22/24, Latina 19/23. Rimbalzi: Firenze 28 (Casadei 8), Latina 37 (Gagliardo 7). Assist: Firenze 15 (Caroldi 5), Latina 6 (Carrizo 3). Palle perse-recuperi: Firenze 13-18, Latina 18-13. Usciti per 5 falli: Canavesi. Spettatori: 1000.

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter