L’Affrico si affida a Fontanelli per il settore giovanile. Manca ancora il coach per la Serie D

L’Affrico dopo aver affidato a Nicola Toppino la sezione basket, adesso ha scelto chi gestirà il settore giovanile: sarà Carlo Fontanelli, lucchese classe 1989, che arriva dall’esperienza di 3 stagioni presso l’Olimpia Legnaia.

“In attesa del Consiglio Federale FIP che si terrà a giugno, dove verranno definiti i criteri per la prossima stagione,” – afferma Nicola Toppino – “la società lavora per organizzare un piano di lavoro estivo per i propri tesserati, nel rispetto delle norme di sicurezza in tema di emergenza sanitaria. E in questo frangente abbiamo scelto di ripartire anche dal basket. Diamo quindi il benvenuto a Carlo!”

Anche il presidente Fabrizio Zanardo esprime tutto il suo entusiasmo: “Sono felice di poter ufficializzare l’arrivo di Carlo Fontanelli, quale responsabile tecnico della nostra sezione basket. Il suo arrivo è il primo tassello per riportare il basket dell’Affrico al prestigio che merita.” 

E aggiunge: “Carlo ha grandi competenze maturate in questi ultimi anni nell’Olimpia Legnaia a fianco di mio nipote Riccardo. Indiscusse le sue qualità umane che unite ad una buona dose di umiltà, fanno di lui il tecnico su cui l’Affrico punta per ripartire con entusiasmo e determinazione.”

Ancora vacante la panchina della prossima Serie D dell’Affrico, dopo che Soldaini ci ha confermato in diretta a BasketTalk la sua scelta di abbandonarla a causa di impegni di studio imminenti.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *