Next game: Enegan Affrico – Virtus Siena

Per dimenticare la sconfitta di Montecatini, l’Enegan Affrico Firenze si affida al PalaAffrico. Domani la squadra di Gabriele Giordani ospita la Consum.it Virtus Siena nell’anticipo (ore 18.30) della ventiduesima giornata del girone B di Divisione Nazionale B. Sarà un Affrico in piena emergenza quello che affronterà la Virtus. Infatti è stata una settimana disastrosa dal punto di vista degli infortuni. Mercoledì la frattura alle ossa nasali di Nicola Toppino e la distorsione al ginocchio destro di Fernando Marengo. Giovedì la frattura al primo metacarpo della mano destra di Riccardo Serena. Infortuni pesanti sulla stagione biancoblù. Nonostante le tre assenze, l’Enegan cercherà di trovare nuove energie e nuovi stimoli per tornare a vincere. E farlo anche per chi non ci sarà.

Affrico_Cecina_Toppino2_Tessitori2012NEWS BIANCOBLU’ – Come detto, è stata una settimana davvero sfortunatissima. Tornata ad allenarci mercoledì dopo il posticipo di Montecatini, nella seduta del pomeriggio la squadra ha dovuto fare i conti con il colpo al naso di Toppino e con la distorsione al ginocchio destro di Marengo. Dopo questi due k.o., giovedì l’infortunio alla mano di Serena. Senza tre giocatori, domani nel match con la Virtus andranno a referto per completare il roster Tommaso Sferruzza e due giovani dell’under 19.

LE PAROLE DI GIORDANI – “E’ stato difficilissimo affrontare una settimana con infortuni così importanti. Quando succedono queste cose, c’è sempre grande rammarico. La squadra però deve cercare di guardare avanti e cercare di concentrarsi al massimo sull’impegno con la Virtus Siena. Tutti i giocatori a disposizione dovranno cercare di dare qualcosa in più rispetto al solito, anche per i compagni che non ci saranno. Ci aspetta una partita difficilissima, contro un avversario che ha tre senior di grande livello e giovani molto interessanti. Non cerchiamo comunque scuse. Vogliamo giocare con il cuore e dare tutto quello che abbiamo dall’inizio alla fine”.

L’AVVERSARIO – La Consum.it Virtus Siena viene dalla sconfitta interna contro Cento. La squadra allenata da coach Umberto Vezzosi può contare su un nucleo di giocatori cresciuti nel settore giovanile rossoblù di buonissimo livello. I riferimenti sono tre giocatori senior di prima qualità: parliamo del playmaker Filippo Alessandri (15,6+3 assist di media) e dei due lunghi Andrea Colli (14,8+9,2 rimbalzi) e Thomas De Min (11,8+7,7 rimbalzi). Intorno a questi tre elementi, ruota il resto della squadra. Gli esterni che si sono messi in luce sono Gerlando Imbrò, Marco Cucco Gianmarco Olleia e Pierfrancesco Oliva. Coach Vessosi ha chiamato nei dieci in un paio occasioni anche Marco Reali e Riccardo Bernardi. Per quanto riguarda invece il pacchetto delle ali, da numero tre giostra l’interessante Corrado Bianconi, coadiuvato da Marco Pascolo.

ARBITRI – Enegan Affrico Firenze-Consum.it Virtus Siena sarà arbitrata dai signori Cristiano Giusto di Albignasego (PD) e Matteo Semenzato di Mirano (VE).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter