Valdambra dà battaglia anche in Valdarno, ma Galli vince con la coppia Rossi-Fedeli

Con le speranze di un riaggancio delle terzultime ridotte al minimo, la squadra di coach Pavese affronta la Polisportiva Galli ancora con le fila incomplete. La squalifica di Rossini si aggiunge all’indisponibilità dell’infortunato Tello è l’ostacolo di un Polis avvelenata da una serie di sconfitte diventa quasi insormontabile. La gara inizia anche con l’assenza di Gironi per coach Morelli. Il primo quarto è gradevole. Veloce in transizione e con buone circolazioni di palla. Valdambra è sempre a inseguire ma si dimostra dentro la partita chiudendo con un accettabile 20-16. Secondo quarto con Valdambra più deciso. Arriva anche il primo sorpasso con una tripla di Stagi, ma la Polis Galli risponde. Lo Sporting inanella un altro sorpasso con una buona giocata di Luca Cacioli e poi è Basilicó a entrare in scena con un repertorio di classe. Valdambra non riesce però ad allungare pur giocando bene anche in difesa con la zona dispari. Il riposo lungo arriva con gli ospiti in vantaggio per 33-36.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Nel terzo tempino, Valdambra si arena completamente in attacco e nei primi 5 minuti segna un solo punto. La Polisportiva Galli fa poco ma quanto basta per recuperare e aprire la forbice a proprio favore ma solo di qualche punto. Fedeli esce quindi allo scoperto e per Valdambra c’è di nuovo il problema deve di inseguire una squadra di casa di nuovo in palla (50-43, al 30’). Quarto tempino che si apre con la convinzione che lo Sporting possa di nuovo tentare un riaggancio, ma Valdambra pare presto dimostrare di non avere le reali forze per rimettersi sul binario giusto. La Polis ha panchina lunga, mentre Pavese non può attingere allo stesso modo, anche se le seconde fila della Coop Bucine stasera non abbiano demeritato. La gara si decide verso il 33’. Si fa vedere ancora un incisivo Rossi (che ci fa in serie D questo giovane e bravo ‘99?) e il team di casa guadagna la doppia cifra di vantaggio. Valdambra è un po’ stanco ma ci prova ancora con Stagi e Luca Cacioli. Il distacco però resta sui dieci punti e nei minuti conclusivi, senza più energie, l’orgogliosa squadra ospite non può che cedere definitivamente (73-57, il finale).

Galli San Giovanni 73
Coop Bucine Valdambra 57


GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Maleci 4, Fedeli 16, Saldarelli 3, Casali 3, Thioub 6, Livi 2, Veneri, Scielzo, Rossi 24, Baldini 4, Gardeschi 8, Fantoni 3. All. Morelli

SPORTING CLUB VALDAMBRA: Stagi 10, Benassai 6, Bucciolini 3, Basilicò 16, Cacioli L. 11, Cacioli G. 4, Sacchetti 4, Sbolgi 3, Ciabatti, Bastianelli. All. Pavese 

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter