L’Abc presenta le new entry: “Sguardo rivolto al futuro”

Il nuovo corso dell’ è ufficialmente iniziato. In occasione dell’ultimo allenamento prima della pausa estiva  la società ha ufficialmente presentato il nuovo coach, , e i primi due acquisti: e .

“Dopo sette anni a Montecatini ho accettato con entusiasmo la proposta dell’ABC” spiega il nuovo coach “perchè in accordo con la società puntiamo ad un progetto proiettato verso il futuro. Un progetto volto ad inserire in prima squadra giovani promettenti su cui lavorare, vogliosi di crescere e migliorare, spinti da una sana ambizione”.

Come ha trovato l’ambiente castellano?

“Come lo ricordavo. Un ambiente sano in cui si respira pallacanestro, un ambiente serio e ambizioso ma ha anche molte pretese, e questo rappresenta uno stimolo in più per far bene”.

Come sono state queste prime settimane in gialloblu?

“Come sempre i primi tempi sono importanti per conoscersi ed entrare in sintonia con i giocatori, i dirigenti, gli altri allenatori e tutte le persone che gravitano intorno all’ambiente. Poi ovviamente sono stati necessari per impostare il lavoro e iniziare a mettere al loro posto tutti i tasselli che andranno a formare la rosa della prossima stagione”.

A tal proposito, cosa ci dice sui due nuovi arrivati?

“Sono due giovani su cui puntiamo molto. Lorenzo Corzani lo conoscevo già ed ha grandi qualità; Mattia Venucci non lo conoscevo ma sono assolutamente convinto della scelta che abbiamo fatto. Entrambi, nonostante la giovane età, hanno alle spalle esperienze importanti, voglia di crescere e ambizioni: esattamente quello che ci serve”.

Lorenzo Corzani, ala grande classe ’90 proveniente da Cecina ma reduce dall’ultima stagione in DNB a Prato, si dice sicuro ed orgoglioso della scelta fatta:

“L’ABC rappresenta un’occasione importante per crescere e cercare di togliersi anche qualche soddisfazione. E’ un ambiente con una grande tradizione cestistica da cui son certo di imparare tanto”.
Arrivi a Castelfiorentino dopo diverse esperienze nei campionati nazionali…

“Dopo le giovanili ho preso parte al campionato di C Nazionale prima a e poi all’Affrico Firenze. Da qui il salto in B2 a Ponte a Elsa, finchè la scorsa stagione sono approdato a Prato in DNB. Nonostante siano state esperienze fondamentali per la mia crescita personale, non sono ancora riuscito a togliermi grandi soddisfazioni a livello di squadra, e spero di farlo a Castelfiorentino”.
Con te troverai anche un ex compagno delle giovanili, Mattia Venucci…

“Sì, abbiamo giocato insieme a San Vincenzo anni fa e ritrovarci insieme a Castelfiorentino è un grandissimo piacere”.

Per Mattia Venucci, play/guardia classe ’90 proveniente da San Vincenzo, in cui ha svolto le giovanili prima di fare il suo ingresso in pianta stabile in Divisione Nazionale C, l’ABC rappresenta allo stesso tempo la prima esperienza lontano da casa e il grande salto in serie B.
“Sono a dir poco entusiasta di essere arrivato a Castelfiorentino. Sono reduce da diversi anni in serie C Nazionale a San Vincenco in cui ho raggiunto anche buoni risultati, e adesso sono pronto a lavorare sodo per dire la mia anche in serie B”.

Come è stato il primo impatto con l’ambiente castellano?

“Ottimo. C’è grande entusiasmo e fiducia, abbiamo un bravissimo allenatore e non vediamo l’ora di iniziare pur consapevoli che ci sarà molto da lavorare. Sono stato in foresteria ed ho conosciuto i ragazzi: sono super e credo che sarà una bellissima stagione”.

Comunicato Stampa Abc Castelfiorentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter