Poker Laurenziana, Pini e Bigi stendono Calenzano

Quarta giornata di campionato quella tra Laurenziana e Calenzano, e i fiorentini restano a punteggio pieno vincendo 67-54.

Dopo i primi 5’ a braccetto la Laurenziana accelera grazie alla giocate di Bigi e Depeverelli trovando la doppia cifra di vantaggio.
Nei secondi finali del primo parziale Calenzano accorcia sul 19-11 di fine periodo. Inizio di secondo quarto tutto di marca giallonera con un parziale di 9-0 degli ospiti (19-18); Calamai varia il quintetto e trova un nuovo allungo sul 29-19.

Coach Daviddi prova la carta della zona ma la squadra di casa continua a giocare con scioltezza e va al riposo lungo sul 35-23. Ancora una fiammata di Calenzano, in apertura di quarto, permette agli ospiti di tornare sul 38-34. È Pini con le sue giocate a riportare avanti i suoi, ma Calenzano con pazienza ricuce il punteggio fino al 45-41 di fine terzo periodo.

Inizia l’ultimo periodo, in una partita avara di canestri, è un gioco da 3 punti di Scolari a ridare ossigeno alla manovra biancorossa, poi un canestro di Bigi a 5’ dalla fine dà il nuovo +9 (52-43). Laurenziana spinge e ritrova il +11 ma Calenzano reagisce e ritorna a -6 in un amen, coach Daviddi prova il pressing ma la Laurenziana allunga e trova la 4a vittoria consecutiva in campionato, la 9ª dall’inizio della stagione.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Laurenziana 67
Sibe Calenzano 54


LAURENZIANA: Cinque 1, Sestini ne, Bardini 3, Ciacci 3, Carcasci 7, Scolari 13, Bigi 15, DePeverelli 6, Pini 17, Bitossi 2, Fanfani ne, Marinai. All. Calamai

CALENZANO: Cellai, Sarti 3, Giovannelli 2, Daviddi 2, Palmieri 9, Fattori 10, Elcunovich M. 2, Bargi, Rosi 9, Dell’Orfanello 4, Piacente 13. All. Daviddi

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter