Next game: Castelfiorentino – Cecina

Si torna tra le mura amiche del PalaRoosevelt. E ci torniamo con una grande voglia di reagire. Reagire ad un momento senz’altro non dei migliori, reagire ad una serie di infortuni che soltanto adesso iniziamo a lasciarci alle spalle, reagire ad una prova opaca che sabato scorso ci ha fatto uscire con l’amaro in bocca dal parquet dell’Affrico. Dobbiamo reagire. Per noi, per la società, per i castellani.

E poi diciamolo. Abbiamo un sassolino nella scarpa da toglierci. Una sconfitta che proprio non ci è andata giù, per come è arrivata e per come è maturata. La sconfitta a Cecina nel girone di andata, con la gara interrotta con 8 minuti dal termine sul +6 Cecina ma con l’ABC in piena rimonta; una gara ripresa a distanza di dieci giorni, per giocare soltanto 8 minuti che chiaramente hanno permesso ai padroni di casa di amministrare il vantaggio fino alla vittoria finale. Ma queste sono le regole,e noi le accettiamo. Detto questo una sconfitta del genere non ci è proprio andata giù. E domenica sarà l’occasione per tornare in campo a prenderci quello che ci spetta.
Affronteremo una squadra con cui ormai siamo abituati a partite sempre accese e mai scontate, il più delle volte risolte soltanto negli ultimissimi minuti. Una squadra che si presenterà a Castelfiorentino forte del 5° posto in classifica a quota 24 punti, 4 in più dell’ABC, ma reduce dalla pesante sconfitta casalinga subita contro la Virtus Siena. Una squadra che sta conducendo un’ottima stagione e che, dopo lo stop della scorsa settimana, c’è da credere arriverà in casa nostra con la ferma intenzione di conquistare i due punti in palio.

Per vincere questa sfida dovremo dunque scendere in campo domenica con grandissime motivazioni, e siamo certi che non mancheranno. Da una parte, come detto, la voglia di reagire; dall’altra la ferma volontà di riscattare la gara di andata. Oltre a tutto questo non dimentichiamo che in ABC – Cecina molto peserà anche il campanile: una sfida sempre molto sentita da entrambe le tifoserie, che dunque concorrerà a rendere ancor più importante la posta in gioco.
Vogliamo vedere in campo quella faccia che ormai tutti conosciamo: la faccia di chi ha fame di vittoria, di chi vuole difendere con le unghie e con i denti il proprio campo, di chi vuole riprendersi due punti lasciati per strada che ancora non vanno giù. ABC – Cecina è tutto questo, e forse anche di più.
Palla a due ore 18, arbitri Spinelli Matteo di Pavia e Foti Daniele di Milano.

fonte: Abc Castelfiorentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter