La Laurenziana si sbarazza con fatica della pratica Asciano

Esordio casalingo per la Laurenziana che resta a punteggio pieno battendo una Asciano ferma a zero. Gara brutta e punteggio basso ma fiorentini che fanno affidamento sull’agonismo di capitan Bardini (20 rimbalzi).

Parte bene la Laurenziana che prende subito l’inerzia della partita, solo un misero 2-12 dalla lunetta permette agli ospiti di rimanere in partita.
Il primo quarto termina 14-9. Nel secondo tempino la Laurenziana scappa sul 20-11; Asciano prova la carta della difesa a zona pari che costringe coach Calamai al primo timeout. Si va al riposo sul 26-13.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Terzo quarto giocato a ritmo compassato per la squadra di casa che ha il difetto di abbassare troppo presto i ritmi, ne approfitta Asciano che ricuce fino al 39-32 di fine periodo.

Pronti via ed è ancora Asciano a piazzare un parziale di 6-0 in 2’ che rimette tutto il match in discussione sul 39-38. Si va avanti con le squadre appaiate che segnano con il contagocce a 3’25” dalla fine io punteggio è sul 42-40.
A 3’ dal termine la svolta della partita con Fatucchi che commette il 5º fallo, poi prende tecnico sulla successiva protesta che si protrae anche nella successiva azione decretandone l’espulsione; la Laurenziana sfrutta il tutto è si porta sul 47-40.
Brava Asciano a non mollare e a trovare la bomba del -4 a 2’ dalla fine; che diventa -3 a 1’22”. Il punteggio non cambia fino a 9” dalla fine quando Asciano chiama timeout per l’ultimo assalto ma il tentativo del pareggio finisce lontano dal ferro.

Laurenziana 47
Bancras Asciano 44


Laurenziana: Mendico 7, Cinque ne, Sestini ne, Bardini 5, Ciacci, Carcasci 6, Scolari, Bigi 2, Depeverelli 7, Pini 9, Bitossi 9, Marinai 2. All. Calamai

Asciano: Falcai, Falchi L 6, Fatucchi 7, Golini 6, Mucci 1, Falchi R 11, Casini 4, Digrandi 5, Losigo R ne, Losigo L, Mini, Benocci 4. All.: Ceccarelli

Parziali: 14-9; 26-13; 39-32

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter