Campi sbanca Asciano ed inizia il campionato col piede giusto

Asciano esce sconfitta dalla sfida alla prima di campionato ad opera della Lotar Campi Bisenzio 70-81, al termine di una partita giocata con grande intensità da entrambe le squadre.
Inizio gara con Campi che prende un lieve vantaggio, Asciano sembra in difficoltà contro un’avversario che sfrutta la sua maggiore fisicità difensiva per costruire veloci contropiede. Nel secondo quarto, a parte i primi minuti dove Campi raggiunge il +8 (26-18), i ragazzi di Ceccarelli si fanno più determinati e riescono ad impattare la gara sul 27-27 e chiudere il quarto con il minimo vantaggio 36-35.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Asciano continua la sua progressione anche ad inizio di terza frazione e al terzo minuto raggiunge il massimo vantaggio, 47-37. Una tripla di Munnicchi dopo un contestato fallo di sfondamento di Fatucchi ridà vigore agli ospiti che piano piano e grazie anche alle tante gite in lunetta tornano a -1 alla fine del tempo. L’ultimo quarto non ha storia, Asciano si lascia trascinare dal nervosismo per i tanti fischi a sfavore (saranno 18 contro 5 a favore il conto dei falli fischiati tra il 3 e 4 tempo, compreso due tecnici all’allenatore), in questo contesto Campi Bisenzio non ha grandi problemi ad allungare fino alla doppia cifra e portare a casa i due punti.

Bancacras Asciano 70
Lotar Campi Bisenzio 81


Asciano: Falcai 6, Falchi L 2, Fatucchi 15, Golini 10, Mucci 9, Falchi R 16, Casini 6, Losigo L, Losigo R ne, Mini, Benocci. All.

Campi Bisenzio: Corsi 22, Municchi 11, Petri 5, Belardinelli, Encunovich, Gallorini, Corti 6, Scaletti 6, Vignozzi 10, Ionta 5, Torres 4, Bacci 12. All. Bonetti.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter