La Laurenziana vince il derby di debutto in casa Affrico

Prima partita di campionato al PalaAffrico dove si affrontano l’Affico e la Laurenziana. Vittoria della Laurenziana (48-63) che ci impiega poco più di un tempo a piegare i giovani biancoblu guidati da Soldaini. I padroni di casa mettono grande energia e ritmo, rendendo la manovra dei biancorossi troppo frettolosa (lo 0/10 da 3 punti ne è la conferma). Nel finale di quarto le incursioni di Pini e di Bigi portano la Laurenziana al primo riposo sul 13-15.

Nel secondo periodo non cambia il canovaccio della partita e solo la maggior esperienza dei biancorossi permette di prendere altre 4 lunghezze di vantaggio a metà quarto (17-23 al 15’). Il vantaggio degli ospiti si dilata fino al +12, ma alcune scellerate difese danno fiducia al Biancoblu che accorcia sulla sirena sul 28-32.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Al rientro dagli spogliatoi i biancoblu non riescono a mantenere i ritmi dei primi 20 minuti e piano piano i ragazzi di Calamai e Vezzosi prendono un nuovo consistente vantaggio (34-44 al 27’). Coach Soldaini è costretto a un doppio timeout per tamponare l’emorragia ma i canestri di Marinai e Bigi dilatano il vantaggio dei biancorossi sul 37-51.

Nel quarto periodo Mendico accelera, domina e consegna ai suoi il massimo vantaggio (41-61). Solo un rilassamento generale permette ai padroni di casa di limitare i danni e rientrare.

Affrico 48
Laurenziana 63

Affrico: Albini, Manno 4, Ardinghi 3, Lorbis, 2, Sportelli 2, Michelotti 6, Redolfi 2, Morandi, Gelli 14, Simoncini 5, Gianfelice 7, Calamai 3. All Soldaini 

Laurenziana: Mendico 17,  Cinque 2, Sestini, Bardini 8, Ciacci 5, Carcasci 6, Scolari 4, Bigi 2,  De Perevelli 6, Pini 2, Bitossi 7, Marinai 4. All Calamai, ass Vezzosi 

Parziali: 13-15; 28-32; 37-55;

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter