Il Pino si ferma a Piombino. Ancora buoni numeri da Passoni e Tintori

Arriva il primo sto per la All Food Enic. in queste amichevoli di inizio stagione. Dopo i successi contro Lucca e Montecatini, il Pino Dragons sbatte contro i muscoli e la forza di Piombino. Avversario di alto livello quello affrontato dai biancorossi, il più quotato del girone A insieme a Omegna. La forza e la profondità della formazione allenata da Andreazza sono emerse tutte in un confronto che rappresenta comunque un passo in avanti per Berti e compagni.

Tutte le news della Serie B qui
Classifica e risultati qui

Ancora senza i lunghi Cuccarolo e Milojevic, il Pino ha approcciato bene l’amichevole, mettendo di nuovo in mostra il talento di Tintori. Dal secondo quarto, quando sono state azionate le rotazioni dalla panchina, Piombino ha iniziato a mostrare tutta la sua forza. Devastante l’impatto di Mazzantini, fra i migliori insieme a Sodero, Bianchi e Procacci. Le difficoltà offensive di Firenze sono emerse anche nel terzo quarto. Equilibrato l’ultimo tempino, chiuso in parità. Passoni il miglior marcatore fra i gigliati. Dopo un’altra settimana di lavoro la squadra di Niccolai tornerà in campo nel prossimo weekend a Montecatini Terme per il 5° Torneo Gianluca Cardelli a cui parteciperanno anche San Miniato (avversaria in semifinale sabato 13 settembre), Montecatini Basketball e Agliana.

Golfo Basket Piombino 88
All Food Enic Firenze 66

GOLFO BASKET PIOMBINO: Riva 8, Procacci 12, Persico 9, Molteni 4, Mazzantini 18, Bianchi 18, Eliantonio 2, Sodero 15, Pistolesi 2, Carpitelli, Iardella ne. All. Andreazza.

ALL FOOD ENIC FIRENZE: Merlo, Bargnesi 3, Berti 5, Tintori 17, Poltroneri 6, Marotta, Passoni 22, Filippi 13, Avellini, Mancini, Forzieri, Milojevic ne. All. Niccolai.

Arbitri: Fabbri e Signori.
Parziali: 21-20, 27-16, 22-12, 18-18.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter