Coach, Giordani: “Successo giusto e meritato”

“Sono contento della prestazione dell’Affrico. Dopo Senigallia, questa vittoria ci fa molto bene”. Attacca così il commento post-partita . L’Enegan Affrico ha appena sconfitto Castelfiorentino in una partita comandata dall’inizio alla fine. “Credo che il nostro successo sia giusto e meritato – prosegue Giordani -. gabriele_giordani_affrico_2012Abbiamo vinto i primi tre quarti, aumentando progressivamente il vantaggio. Nel terzo quarto abbiamo fatto le cose migliori. Siamo stati precisi in difesa e siamo riusciti a correre in contropiede. Sono tornato a vedere buone cose, che mi hanno soddisfatto. Nell’ultimo quarto, specie sul +13 a cinque minuti dalla fine, abbiamo staccato a livello mentale, pensando di averla già vinta. Castelfiorentino ha avuto il merito di giocare e metterci in difficoltà fino alla fine. Non credo però che la vittoria sia mai stata in discussione”.
Ottimo terzo quarto, ma sempre qualche palla persa di troppo. Giordani parla dei singoli e degli errori commessi: “L’approccio nel terzo quarto è stato ottimale. La convinzione è stata quella giusta. Volevo una reazione dopo la brutta partita di Senigallia e la reazione c’è stata. Fontani nel terzo quarto è stato importante sia in difesa che in attacco. Grilli dalla panchina è stato utilissimo. Insieme a Cernivani di Ravenna, credo che lui sia il miglior sesto uomo del nostro girone. Sa girare le partite, poi stasera ai tiri liberi è stato una risorsa importantissima. Ci sono però da migliorare alcuni aspetti del nostro gioco. Abbiamo perso ancora qualche palla di troppo. Dobbiamo stare più attenti anche ad evitare cali di concentrazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter