Next game: Enegan Affrico – Abc Castelfiorentino

Appuntamento derby per l’Enegan Affrico Basket Firenze. Per la ventesima giornata del girone B di DNB arriva al PalaAffrico La Falegnami Castelfiorentino. Scontro importante per l’Affrico, alla ricerca di una reazione d’orgoglio dopo il k.o. di Senigallia. Di fronte un avversario tosto ed in crescita: partita quindi che non consente approcci morbidi o cali di concentrazione.

NEWS BIANCOBLU’ – Tutti a disposizione in vista del match con Castelfiorentino. Questo pomeriggio ultimo allenamento. Domani palla a due alle ore 18.30.

gabriele_giordani_affrico_basket_2013LE PAROLE DI GIORDANI – “Mi aspetto una partita tosta. Castelfiorentino è una squadra che non molla mai, che sa giocare fino all’ultimo con grande convinzione. Hanno giocatori atipici che generano assetti atipici. Dunque questa è veramente una partita da prendere con grandissima attenzione. Dopo la sconfitta di Senigallia, il nostro obiettivo è quello di riprendere la marcia. Le due belle partite disputate contro Cento e Poderosa Montegranaro non sono state un caso. Dobbiamo tornare a produrre buon basket. E possiamo farlo soltanto limitando le palle perse, che a Senigallia sono state davvero troppe. La difesa è il nostro punto di riferimento, ma è in attacco che dobbiamo imparare ad essere più continui, passandoci la palla e non facendoci prendere dalla fretta soprattutto nei momenti di difficoltà. Vogliamo dimostrare che quella di domenica scorsa è stata soltanto una brutta pagina e che vogliamo guardare avanti con fiducia. Ricordo bene la vittoria dell’andata al supplementare. Per venticinque minuti giocammo un ottimo basket, controllando ritmo e punteggio. Negli ultimi quindici minuti però subimmo il rientro di Castelfiorentino. Messaggio chiaro: dobbiamo essere continui, non abbassare mai la concentrazione ed essere sempre molto intensi”.

L’AVVERSARIO – Con il successo nell’ultimo quarto contro la Virtus Siena, La Falengami Castelfiorentino ha consolidato l’ottavo posto in classifica. Bilancio in positivo (10-9) per la squadra di Massimo Angelucci che arriva al PalaAffrico con la voglia di vendicare la sconfitta al supplementare dell’andata. Dati alla mano, il giocatore insostituibile per Castelfiorentino è il fiorentino, ala che produce 14,2 punti con anche 6,2 rimbalzi. L’altro realizzatore da seguire con particolare attenzione è Giacomo Montagnani, tiratore da 13,3 punti in 19 partite. In doppia cifra anche Andrea Tommei, play-guardia ex Montecatini. Al primo anno a Castelfiorento, la cabina di regia castellana è divisa fra il ’94 Alessandro Procacci ed il ’90 Mattia Venucci. Affidabilissima la coppia di lunghi titolari formata dalla bandiera Samuele Puccioni e dall’ala forte Niccolò Squarcina. Dopo l’addio a Fabio Gruosso, Castelfiorentino ha ingaggiato Loris Giacchetta che insieme all’argentino Francisco Aloatti completa le rotazioni del reparto dei lunghi.

ARBITRI-La Falegnami Castelfiorentino sarà arbitrata dai signori Riccardo Pilati di Torino e Alessandro Percivalle di Grugliasco (TO).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter