Borgo San Lorenzo e Laurenziana salgono in Promozione

Due fiorentine vincono il campionato di Prima Divisione e salgono in Promozione, o meglio una fiorentina e una del Mugello: sono infatti Laurenziana e STM Borgo San Lorenzo a salire di categoria.

Nel Girone C, STM Borgo San Lorenzo sovverte tutti i pronostici del campionato e dopo essere arrivata 5° al termine della regular season e aver acciuffato i play off solo all’ultima giornata della fase orologio, grazie anche a una serie di 12 vittorie consecutive vince il campionato.

Nelle semifinali la vittoria 2-0 contro la capolista Mugello88, in un vero e proprio derby aveva fatto accendere qualche campanello di allarme ai ragazzi dell’Atletica Castello di coach Canio.

Gara1 al Pontormo, aveva sovvertito ogni pronostico con i ragazzi di coach Bocciolini padroni di ogni zona del campo, gara2 è stata una battaglia, ma ben presto, si è trasformata in una passerella con il PalaCollina troppo piccolo per contenere tutti i borghiagiani. Grande soddisfazione per coach Bocciolini che in due anni ha fatto un grande lavoro tecnico guidando STM in Promozione grazie al duro lavoro sul campo e alla totalità dei ragazzi del settore giovanile.

Per l’Atletica Castello, ormai un finale di stagione che sta diventando un incubo, infatti sono ben 6 le finali perse negli ultimi anni.

Atl.Castello – Stm 53-60
Stm – Atl.Castello 56-44

Nel Girone D, la seconda formazione della Laurenziana, fin dall’uscita dei calendari era la favorita numero 1, squadra giovane, grande organizzazione societaria, palazzetto fin troppo bello e 3 allenamenti a settimana. Un campionato dominato in lungo e largo, con qualche scivolone nella fase ad orologio che aveva dato qualche speranza agli avversari.

In finale Staggia, con un roster esperto e con tanti giocatori che hanno militato in categorie superiori poteva essere un osso duro, ma i ragazzi di Lerede e Giannini hanno giocato con ritmo e spensieratezza per tutti gli 80 minuti dimostrando di essere i più forti.

Complimenti a questo gruppo Under21, che capitanato dal “vecchio” Becattini, ha portato la seconda squadra della Laurenziana in una categoria dove i giovani potranno continuare a crescere e magari occupare anche qualche ruolo di prestigio nella prima squadra come dimostrato già quest’anno da Carcasci, Bigi e Cinque.

Laurenziana – Staggia 81-73
Staggia – Laurenziana 48-72

Festeggiamento in casa Laurenziana

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter