Svanisce il sogno promozione del Palagiaccio. Ariano Irpino torna in A2

Non sono bastati al Palagiaccio i 4 punti di vantaggio della vittoria dell’andata, infatti Ariano Irpino è corsara (47-66) al termine di una gara mai in discussione e conquista la promozione in A2.
Gli ottimi play off del Palagiacco iniziati con Brindisi, si infrangono nel ritorno con Ariano Irpino. Un -19 finale che non rispecchia il valore di Firenze. Gara sempre all’inseguimento per le ragazze di coach Corsini, sempre attaccate alle campane nel primo tempo grazie alle triple di Evangelista e Silvia Rossini.

Nella ripresa il Palagiaccio va in affanno, sopratutto sotto le plance. Scibelli e Sanchez sono concrete e difendono alla grande su Corsi. In più Orchi e Ribes, limitate in gara 1, forniscono il loro apporto in 1 contro 1 e a rimbalzo, dove Firenze subisce la fisicità e l’aggressività delle ospiti. La PFF nell’ultima frazione, nel tentativo di produrre il massimo sforzo, crolla fisicamente e mentalmente, il divario nel punteggio assume proporzioni pesanti ma è tutto sommato ingiusto per Firenze, che perde questa gara, ma non certamente la voglia di riprovarci nella prossima stagione.

foto Daniele Mealli

Leggi tutte le news sul basket femminile qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Il Palagiaccio Firenze 47
Farmacia del Tricolle Ariano Irpino 66

PFF: Rossini Marta 11, Catalano 8, Rossini Silvia 8, Toccafondi, Evangelista 5 Tessaro 4,  Diouf, Goracci, Carreras, Corsi 3, Donadio 8. All. Corsini

VIRTUS ARIANO IRPINO: Rios 15, Orchi 12, Cossa 6, Porcu, Cozzolino ne, Di Donato ne, Russo ne,  Ottaviani, Scibelli 15, Sanchez 18,  Pastore ne, Cifaldi ne. All.  Paparo.

Arbitri: Alessi e Fiocchi.
Parziali: 12-14, 26-34, 37-48.

Catalano in attacco

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter