In gara 1 il Palagiaccio sovverte il pronostico e batte Ariano Irpino

Gran vittoria del Palagiaccio PFF ad Ariano Irpino dove si impone 58-62 conquistando gara 1. Lo scorto di 4 punti però non mette al sicuro la formazione guidata da Corsini che giovedì prossimo 16 Maggio (ore 18:00) dovrà vincere o perdere con un scarto inferiore per essere promossa in A2.

La PFF sfodera sul campo della favorita Ariano Irpino una delle migliori prestazioni dell’anno. Sotto 4-0 sono 3 triple nel primo periodo a dare il vantaggio esterno malgrado 10 punti di Orchi in 10′. Coach Corsini pesca a piene mani dalla panchina, la rientrante Tessaro, Diouf e Toccafondi rispondono alla grande griffando il 37-32 Di metà gara. Il terzo quarto si apre con due triple si Marta Rossini ma poi l’attacco biancorosso inizia a scricchiolare, con coach Corsini alle prese anche coi 4 falli di Corsi e Donadio che però con 4 in fila permette alle gigliate di chiudere avanti anche il terzo quarto. Il periodo decisivo è aperto da una tripla di Silvia Rossini che ricaccia indietro le locali. Si segna poco, si difende tanto e bene. Catalano, Corsi e Tessaro danno il +10 a poco meno di 2′ dalla fine e solo un’inesauribile Scibelli riporta le sue sino al -4 della sirena finale.

Virtus Ariano Irpino 58
Il Palagiaccio Firenze 62

FARMACIA DEL TRICOLLE ARIANO: Scibelli 22, Sanchez 15, Orchi 10, Rios 6, Cossa 5, Porcu, Ottaviani, Cozzolino ne, Di Donato ne, Russo ne, Pastore ne, Cifaldi ne. All. Paparo

PALAGIACCIO FIRENZE: Rossini M. 19, Tessaro 8, Rossini S. 8, Evangelista 6, Corsi 6, Donadio 6, Catalano 5, Diouf 4, Toccafondi, Goracci ne, Carreras ne. All. Corsini

PARZIALI: 18-19, 32-37, 48-51

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter